Immmagini di Pinzolo

Pinzolo: Luminarie pubbliche




23.11.2008, di G. Ciaghi (letto 2690 volte)

La cifra, di ben 204.000 euro, impegnati dal Comune di Pinzolo per allestire decori luminosi durante la stagione invernale 2008/2009 è apparsa all'albo del municipio di Pinzolo lo scorso 20 novembre. Vi si leggeva che gli amministratori avevano approvato il relativo “apparato tecnico economico, finanziato la spesa e determinato le modalità d'appalto del servizio con relativi schemi di capitolato d'oneri e di sponsorizzazione”. La sua entità, com'era logico e prevedibile, ha suscitato una certa qual sorpresa fra i censiti, fatto discutere parecchio e provocato commenti piuttosto critici, per non dire salaci, data la congiuntura in cui ci troviamo, nei confronti del progetto e dei suoi costi. L'argomento è rimbalzato anche in consiglio comunale, dove Massimo Collini ha invitato a riflettere, per una più che opportuna considerazione fra sostanza ed artifizio, fra le spese destinate a sostenere lo studio (la miseria di 10.000 euro) e quelle riservate alla cura dell'immagine e dell'apparenza esteriore (oltre 200.00 euro). Anch'esse comunque necessarie in un contesto turistico. In quella sede Patrizia Ballardini, vicesindaco, nonché assessore al turismo e allo sviluppo, cui va la paternità dell'iniziativa, in coda al suo intervento sulla gestione del nuovo Centro Congressi di Madonna di Campiglio, ha spiegato le ragioni dell'operazione. Che ha descritto nelle sue articolazioni, partendo dal fatto che le luminarie attuali, “acquistate quali 12, quali 15 anni fa”, sono ormai obsolete e consumano moltissima energia elettrica. Ha fatto sapere come le nuove siano a bassissimo consumo: “l'energia necessaria ad illuminare un'intera via corrisponde pressappoco a quella di 5 lampadine attuali”. Ha poi informato sulla loro collocazione: “agli ingressi di Pinzolo,di Sant'Antonio di Mavignola e di Madonna di Campiglio; nelle piazze principali e nei paraggi delle chiese, utilizzabili sui sagrati per tutto l'anno, un lavoro fatto per sempre”. Avranno pure luci di colore diverso a seconda delle località: bianche a Pinzolo, azzurre a Madonna di Campiglio e di entrambe le tinte in certe aree. Ha infine annunciato che a Madonna di Campiglio per il Natale verrà eretto in Conca Verde un abete straordinario, unico in Europa, una sorpresa all'americana “con un ricamo molto raffinato”.
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy