Immmagini di Pinzolo

Pinzolo: ufficio Apt trasferito al nuovo Centro polifunzionale




16.02.2009, di G. Ciaghi (letto 8332 volte)

Il Centro polifunzionale di piazza San Giacomo a Pinzolo è cominciato a vivere, a funzionare. Anche se non è stato ancora ultimato. Al suo interno, a piano terra, mentre fuori imprese ed operai in un cantiere aperto e in un continuo viavai di uomini e macchine si continua a lavorare per rendere agibile la struttura in vista della stagione estiva, è stata ricavata la nuova sede degli uffici dell’Apt. Che proprio nei giorni scorsi vi si sono trasferiti dai locali del Ciclamino, edificio in via di ristrutturazione per il ritorno della biblioteca comunale nella sua sede originale. L’accesso agli uffici dell’Apt per il momento, in attesa che venga sistemato il grande porticato e l’entrata su piazza San Giacomo, avviene dal retro, dalla piazzetta del Laurentianum. La nuova sede è un po’ fuori dal comune: una serie di locali arredati con gusto e idee originali, di notevole impatto. Progettata dalla C.B.R. di Treviso, è stata pensata dall’architetto Stefania Scamperle, che ha saputo armonizzare la funzionalità all’arte. Appena dentro dalla porta a vetri ti trovi davanti ad una serie di “isole”. Non sai se sei arrivato all’interno di una sede spaziale, in un museo d’arte moderna o….chissà dove. Ti accoglie una serie di blocchi (le isole appunto) a forma di fagiolo, dalla linea calda e piacevole, in grado di evocare i sassi , le “isole di granito” della Sarca di Val Genova, il legno delle foreste ed insieme le navette degli astronauti e le stazioni che galleggiano nel cosmo, nel futuro. Sono state costruite, con fasce di cartone compresso (M.D.) e ricoperte da una lastra di granito inclinata, adatta a scrivania, a leggìo, ad area accogli oggetti o pubblicità. Le ha realizzate il mobilificio Iginio Deflorian di Tesero. Sul fondo il banco che separa gli operatori dal pubblico e le loro postazioni: l’area destinata all’accoglienza e alla promozione. Alle loro spalle gli uffici occupati dagli addetti alla commercializzazione. Il costo dell’arredo, sostenuto dal comune di Pinzolo, è poco meno di 150.000 euro, che lo ha affittato all’Apt fino al 31 dicembre 2009, con dei conguagli sul vecchio contratto del Ciclamino. Lo presidiano Fabrizia Caola, funzionario coordinatore, Walter Salvadori, Gianni Giovanella e Patrizia Pouli; negli uffici interni Chiara Maestri e Martina Turri si occupano della commercializzaione. A costoro, tutti dipendenti fissi, in alta stagione si aggiungono stagisti o impiegati assunti a tempo determinato. L’ufficio si occupa di tutta la promozione e della commercializzazione del prodotto turistico di Pinzolo e della Val Rendena, da Carisolo fino al rio Finale.

Front Office

Ingressi

Ingresso provvisorio

Serf service

Ingresso esterno provvisorio
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy