Immmagini di Pinzolo

Il pubblico di Campiglio apprezza Mozart




31.07.2009, di G. Ciaghi (letto 2180 volte)

SUCCESSO PER LA SERATA DEL FESTIVAL INT.LE W.A. MOZART ANDATA IN SCENA SABATO 18 LUGLIO
SALA GREMITA E GRANDE COINVOLGIMENTO

Ha avuto successo il recente appuntamento della stagione musicale di Madonna di Campiglio ospitato sabato scorso presso il Centro Congressi. Si è trattato di una nuova tappa musicale nata dal rapporto di collaborazione che da alcuni anni viene portato avanti tra il Festival Internazionale W.A. Mozart a Rovereto e il Comune di Pinzolo - Madonna di Campiglio.

Il concerto - terzo appuntamento della serie - ha indagato il tema dell’amore e del paesaggio, oltre che il rapporto tra musica e poesia, nell’opera di Mozart e in quelle di Schubert, Brahms, dei fratelli Mendelssohn e di Debussy, nell’interpretazione del mezzosoprano Bianca Simone e della pianista Claudia Rondelli.

A fare gli onori di casa c’era il vicesindaco di Pinzolo, Patrizia Ballardini, che ha introdotto la serata spiegando al pubblico l’investimento che l’amministrazione comunale sta portando avanti per proporre iniziative culturali di qualità sia agli ospiti della località che alla popolazione locale. Nel ringraziare il presidente del Festival Mozart per l’interessante ed intensa collaborazione, ha sottolineato come un’offerta turistica di qualità non possa prescindere dall’abbinamento Natura-Cultura.  Quindi ha preso la parola il presidente del Festival Mozart, Paolo Mirandola, sottolineando la proficua collaborazione nata tra le due istituzioni e la volontà della rassegna musicale internazionale di proseguire e rafforzare i rapporti. Infine Angela Romagnoli, direttore artistico del Festival, ha accompagnato il pubblico in una sorta di viaggio musicale per il illustrare i brani proposti dalle due interpreti.

L’appuntamento di sabato scorso avrà una nuova importante replica il prossimo 1° agosto in occasione della vera e propria anteprima del Festival Internazionale W.A. Mozart a Rovereto, in programma a fine settembre. Preludio musicale di qualità alla ventiduesima edizione della rassegna, da anni riferimento culturale dell’autunno di Rovereto.

A Campiglio andrà in scena la prima assoluta di un nuovo allestimento per marionette del Mondo della luna di Haydn su testo di Goldoni, con cui si celebrano i 200 anni dalla morte del compositore, con un occhio anche ai 40 anni dallo storico allunaggio dell'estate 1969. Una rappresentazione che sfrutterà in pieno lo spazio teatrale del Centro Congressi di Madonna di Campiglio. Un'opera buffa inscenata con le marionette, secondo una tradizione storica praticata dallo stesso Haydn. Elementi classici, anche se molto variegati del teatro di figura, saranno affiancati da modernissime tecniche video.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy