Immmagini di Pinzolo

Intervista al Candidato Sindaco Augusto Gallucci




15.04.2010, di A. Gallucci (letto 3002 volte)

Augusto Gallucci, perché ha accettato la candidatura a Sindaco del Comune di Pinzolo che un gruppo di persone le ha proposto?
Direi per vari motivi, principalmente perché in questo momento della mia vita posso dedicare il tempo necessario a questa importante funzione, ritengo opportuno utilizzare l’esperienza che ho maturato in campo amministrativo e non. Sono convinto che ci sia il bisogno di persone che pensino alla Comunità anche dal punto di vista sociale e non solo da quello urbanistico – edilizio e delle opere pubbliche, benché queste siano necessarie.

Quali sono le opere pubbliche che ritiene necessarie per i tre centri abitati?

Penso ci sia poco da inventare o promettere.
E’ doveroso  ultimare quelle in corso d’opera e realizzare quelle di cui da anni si discute, anche se su alcune è necessario “aggiustare  il tiro”.
Nel mio programma non vengono indicate opere  pubbliche da realizzare  sui tre abitati dato che verificando i programmi elettorali delle ultime tornate l’elenco è sempre lo stesso e finirei  solo per essere ripetitivo .

Ci saranno comunque delle priorità?

Ovviamente  vi sono degli interventi da realizzare con  carattere prioritario :

Madonna di Campiglio : tutti gli interventi finalizzati a riportare questa  località al ruolo assegnatole di  Stella del Trentino,  Perla delle Dolomiti di Brenta.
La bellezza , la unicità , l’integrità dell’ ambiente che ci circonda sono la nostra vera e sola risorsa la sua salvaguardia, il suo uso attento e la  sua cura costante  sono la garanzia  del nostro   futuro  : Dolomiti Patrimonio dell’Umanità  !

S. Antonio di Mavignola : noi ci siamo già posti questa domanda ,ma vogliamo porla anche ai nostri censiti di quella frazione :  S.A. di Mavignola non può e non deve diventare il dormitorio di Madonna di Campiglio e di Pinzolo quale futuro progettare e realizzare insieme   per S.A. di Mavignola?
Dovranno esseri  i residenti , attraverso la loro Consulta  in stretta  collaborazione  con la prossima amministrazione comunale  , a  realizzare un percorso di valutazioni e proposte  che risponda  a questa sfida .
In attesa della conclusione di questo percorso vanno  comunque realizzati quegli interventi che da anni si programmano e finora sono rimasti sulla carta .
Dall ’ultimo bilancio del Comune risulta che  poco più del 2%  delle somme stanziate per Mavignola  sono state effettivamente spese !

Pinzolo : è indispensabile ridare vivibilità all’abitato realizzando, con tutta la cura possibile , la Circonvallazione che rappresenterà un salto di  qualità nell’offerta turistica e nella salubrità dell’ambiente urbano . Il traffico di attraversamento sommato a quello interno nei momenti di punta soffoca  il Paese. Questa è la vera  priorità  !

Le sembra che il Comune abbia il ruolo che merita nel contesto della Valle?

Probabilmente è andata perduta  la grande occasione  quando sono stati definiti gli ambiti territoriali delle Comunità di Valle . Allo stato attuale è  necessario lavorare  per dare al nostro Comune un ruolo adeguato all’interno della Comunità Giudicariese  tessendo e riannodando rapporti di buon vicinato e collaborazione con tutte  le altre Amministrazioni a partire da quelle più prossime  della  Valle Rendena.

Come ha scelto i componenti della sua “squadra”?

Chiedendo  la disponibilità a collaborare  su un progetto necessariamente  condiviso , capacità di  lavoro in squadra  , cementando la stima reciproca all’interno di un gruppo di persone che si distinguono   per esperienza, professionalità, capacità, sensibilità e spirito di servizio .

Come intende favorire la partecipazione dei cittadini?

Applicando gli  Art. 8 e 9 dello Statuto Comunale i quali prevedono le Consulte Frazionali e i Comitati delle donne, dei ragazzi e degli anziani.

In passato le crisi Comunali a Pinzolo sono state frequenti. Cosa le fa pensare che, se Lei fosse il nuovo Sindaco, la sua maggioranza sarebbe stabile?

La stima e la conoscenza reciproca  che si sono  approfondite  e rinsaldate , durante il tempo servito alla formazione della lista, sia  tra i componenti che tra  i sostenitori della stessa , unitamente ad una visione condivisa  in merito alle questioni, al modo di affrontarle, alle soluzioni da perseguire sono un buon viatico per la coesione di questo gruppo .

Si nota un certo distacco delle giovani generazioni dalla vita politico-amministrativa.
Lei cosa ne pensa? Cosa si potrebbe fare?

Penso che sia un discorso troppo lungo e complesso per essere liquidato in poche battute.
E’ un tema sul quale ci siamo confrontati e, semplificando al massimo , posso dire che il primo passo da fare è quello di prendere atto che, oggi più che mai in passato, ogni generazione è diversa dalla precedente. Diverse sono le modalità di aggregazione, gli strumenti di formazione culturale ,  le forme di partecipazione sociale che vanno proposte ai giovani. Quindi prima di tutto vi è la necessità di identificare le loro esigenze per poter offrire risposte adeguate.
Questo progetto , per essere serio , va portato avanti  nel corso di una  o più legislature apportandovi nel corso degli anni le opportune correzioni o adattamenti .
Chi ha delle responsabilità sociali deve ricordare che i giovani rappresentano il nostro futuro ,trascurando loro si mette a rischio il futuro di  tutta al Comunità  .
Per dare un segnale chiaro e forte in questa direzione “ La Civica “ ha designato come suo Capolista il candidato più Giovane .

Perché i censiti dovrebbero scegliere Lei, come Sindaco?

I valori, le idee, le prospettive, la serietà della nostra proposta  unite alla qualità della “squadra”, sono la garanzia di aver riposto bene  la propria fiducia!

Augusto Gallucci - Candidato Sindaco di Pinzolo
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy