Immmagini di Pinzolo

Pinzolo-Montagne: 'Montagne in...cantate'




12.06.2010, di G. Ciaghi (letto 3341 volte)

“Montagne in...cantate” è il suggestivo titolo della manifestazione canora organizzata sabato 5 giugno dalla Pro Loco di Montagne in val Manéz, splendida convalle del parco naturale sopra la Busa di Tione, nella chiesa parrocchiale di San Bartolomeo. Il concerto ha proposto con il coro “Monte Iron” di Ragoli, diretto da Oscar Grassi, far gli altri brani “Improvviso” di Bepi De Marzi, “Le Dolomiti” di Camillo Moser e “Ciao papà” di Giorgio Garbari. Ospite della manifestazione il coro “Stelle Alpine” di Milano, diretto da Ornella Zampieri, che ha eseguito “Mezzanott” di C. Nani, Mezzanott de Natal” di Marchesetti-Soffici e, tra gli altri pezzi, una rielaborazione di “Can't help falling in love with you”, un grande successo di musica leggera, cavallo di battaglia di Elvis Presley. Conclusione con i due cori riuniti nei celeberrimi “Signore delle cime” e “ La Madunina”. Il pomeriggio si è concluso con la Santa messa celebrata da don Walter Sommavilla ed animata dai due cori. Alla fine il coro “Stelle Alpine” ha eseguito la non meno celebre “Ave Maria” di Bepi De Marzi. Una nota di turismo e musica: domenica 6 giugno il coro “Stelle Alpine”ha visitato la chiesa di S. Vigilio a Pinzolo ammirando al Danza macabra e gli affreschi dei Baschenis illustrati da una guida messa a disposizione dalla Pro loco di Pinzolo. Approfittando dell'occasione, nella suggestiva cornice del tempio, che ha un'acustica straordinaria, il Coro si è esibito di nuovo nell' Ave Maria di De Marzi, fra gli applausi dei visitatori che hanno molto apprezzato l'iniziativa.

Esibizione nella chiesa di San Vigilio a Pinzolo

Il coro Monte Iron di Ragoli

Concerto dei due cori nella parrocchiale di Montagne
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy