Immmagini di Pinzolo

La stagione estiva si Ť appena conclusa...




07.10.2010, di Pro loco Pinzolo (letto 2698 volte)

La stagione estiva si è appena è appena finita e già si comincia a pensare al dopo.
Molto positivo il bilancio della stagione estiva 2010: molte serate hanno avuto più eventi idonei a soddisfare tutte le fasce d'età, dai piccoli sempre attratti dalla Baby Dance, fino ai meno giovani che hanno potuto dilettarsi con tante serate di ballo liscio e concerti di musica classica e jazz. Per le fasce intermedie d'età, tanti sono stati gli spettacoli di ogni sorta, dal cabaret al circo, i tributi a miti della canzone italiana e le serate di balli latino-americani.

Molte le collaborazioni avute con enti operanti sul territorio, quali il Parco Naturale Adamello Brenta per le serate naturalistiche; la Biblioteca di Pinzolo per i concerti di musica classica, le passeggiate filosofiche in Val Genova, i the con l'Autore a Prà Rodont, le fiabe in Pineta e gli Aperitivi Filosofici; la Pro Loco di Carisolo e ancora la Biblioteca di Pinzolo per il concorso "Cartoline di Rendena" che ha dato modo a tanti turisti e anche residenti di conoscere angoli nascosti della Val Rendena e tante notizie utili sulla stessa; la Banda Comunale di Pinzolo e il Coro Presanella che hanno allietato tante serate con le note e i canti di montagna; l'UCAS, con la quale è nato uno stretto rapporto di collaborazione e di amicizia.

Il 3 e il 4 luglio abbiamo organizzato con UCAS il decimo anniversario del Raduno di auto Ferrari a Pinzolo e circa 100 rombanti Ferrari hanno colorato le vie del paese. Impeccabile cena di gala nel sontuoso capannone allestito per l'occasione al Parco Ciclamino, ed apprezzatissima esposizione delle auto nelle varie piazze del paese. Unico neo la mancata sfilata per le vie del paese, effetto di un litigio nato tra i partecipanti e i responsabili del Club di Malè.

Il 14 luglio in piazza San Giacomo, grande successo del tributo all'indimenticabile Mia Martini. La giovanissima cantante lucana, con grande genio e professionalità, ha fatto rivivere l'emozione delle canzoni della grande Mimì, lasciando la piazza strapiena in religioso silenzio ad ascoltare, prima di esplodere in fragorosi applausi.

Il secondo tributo, ad agosto, è stato quello al mitico Lucio Battisti, le cui canzoni sono state riprodotte con grande talento e fantasia da un noto gruppo italiano.

Molto apprezzata anche la serata dedicata a Fabrizio de Andrè e Giorgio Gaber realizzata dal Gruppo "Artegiovane", ormai da anni presente, grazie alla Pro Loco, sul palco di Piazza Carera a Pinzolo.

I numerosi spettacoli di burattini, sebbene programmati per i più piccini, hanno affascinato il pubblico di ogni età, riscuotendo ampi consensi.

Costanza Maestranzi ha poi dato vita a due raffinatissimi spettacoli di pianoforte, voce e fisarmonica, aggiungendo nel secondo l'accompagnamento del Coro Presanella.

Due serate d'agosto sono state poi dedicate a Sergio Trenti, il famoso pittore che per anni visse ed operò tra Pinzolo e Carisolo, affrescando molti degli edifici della Rendena. E' stato questo il primo di una serie di percorsi culturali che la nostra Pro Loco intende promuovere per far conoscere personaggi e caratteristiche del Paese e della Valle. La presentazione delle due serate è stata affidata all'ottima conduzione di Anselma Masè, con l'intervento di Giuseppe Ciaghi e Claudio Cominotti, amici di vecchia data del pittore; l'accompagnamento musicale è stato invece curato con grande serietà e buongusto dal giovane Marco Delugan, che con chitarra e voce ha piacevolmente intervallato la presentazione.

La serata di balli latino-americani con una tra le maggiori band in circolazione, ha coinvolto un gran numero di spettatori che si sono allegramente esibiti in pista fino a tarda sera.

Il 7 e l'8 agosto abbiamo poi dato vita alla Sagra di San Lorenzo, portando in Piazza Carera tantissimi attività per i bambini, una degustazione di prodotti preparati dalle sapienti mani del Comitato Zobia Mata, ed una caldissima serata musicale con una vivace band che ha mantenuto la Piazza gremita fino a notte inoltrata.

Attesa da sempre e finalmente realizzata il 17 agosto, la Discofesta in Pineta che ha aperto a tutti gratuitamente la porta della discoteca portandola sul piazzale antistante allo Stadio del Ghiaccio. Grande musica, bellissimi effetti e tanti ma tanti giovani a ballare e a divertirsi fino alle due di notte. Un evento da riproporre sicuramente l'anno venturo.

Molto simpatica ed accattivante la presentazione settimanale del lunedì, completata dagli interventi dei responsabili del Parco Naturale Adamello Brenta che hanno illustrato le varie attività settimanali organizzate dall'Ente.

E per concludere, l'11 settembre si è tenuta la serata dedicata alla premiazione del Balcone Fiorito che quest'anno ha visto vincitori l'albergo Collini e Casa Rustik. Molto aspettato anche il concerto del Coro Presanella, che ha contribuito a rendere la serata ancora più tipicamente montana.

Insomma quest'estate non ha scontentato davvero nessuno. Una stagione cui non è mancato nulla, né varietà di spettacoli, né organizzazione e tanto meno impegno da parte dei nostri VOLONTARI che ogni sera sono stati presenti in piazza e alla "casetta info", divulgando informazioni (in collaborazione con l'Azienda Per il Turismo) sia sulle manifestazioni sia sul territorio, e raccogliendo suggerimenti e critiche da parte di residenti e turisti, grazie alle apposite schede delle manifestazioni.

Un ringraziamento infine va al Sindaco di Pinzolo William Bonomi, alla sua Giunta, e ai dipendenti del Comune, che anche in mezzo a molte dificoltà ci hanno sempre sostenuto in tutte le nostre iniziative.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy