Immmagini di Pinzolo

Lettera sugli alberi abbattuti




24.02.2011, di Fedele Lettrice (letto 2487 volte)

Ciao Marco, a me non è passato inosservato il taglio degli alberi al Ciclamino. E non solo al Ciclamino. Arrivo oggi pomeriggio a  ritirare il mio piccolo all'asilo. Ogni volta che entravo era una  bellezza passare sotto quei due bellissimi, altissimi alberi. Arrivo  e trovo gli operai a raccogliere gli ultimi rami. Era un cedro  libanese... così mi dicono.
Avevano già dato uno schiaffo al parco del Ciclamino, anni fa,  quando hanno tagliato la lunga fila di abeti che rendeva quel parco  così intimo... Hanno posto delle lapidi con i nomi delle città dei nostri emigranti... Adesso, mi dicono, taglieranno pure l'abete che oscura la visuale al  monumento. Quell'orribile monumento che non dice niente a nessuno,  che parla molto meno di un albero secolare! La scelta è stata pessima. Solo gli alberi in sè, così vecchi, nel  nostro paese, erano e sono una ricchezza. Che fastidio davano? Che  necessità c'era? Qui si tratta semplicemente e solamente di grande  ignoranza. Grande, infinita ignoranza e imbecillità. E non c'è  nessun titolo di studio che possa giustificare questo crimine.
Grazie per l'ascolto
Ciao
L. F.

(una nostra fedele lettrice di Pinzolo)

Gli alberi abbattuti nel parco dell'ex-Ciclamino
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy