Immmagini di Pinzolo

Ciaspingo Val Rendena: edizione da ricordare




04.04.2011, di Apt CampiglioPinzolo (letto 2577 volte)

In 200 al via, ieri, a Madonna di Campiglio-località Campo Carlo Magno.
Filippo Barizza (Snow Renn Pettinelli) ha tagliato per primo il traguardo, seguito dal forte Antonio Molinari (Atletica Trento) che si è dovuto accontentare del secondo posto.
Mariagrazia Roberti ha vinto tra le donne.
Numerosissime le famiglie e i bambini che hanno partecipato al raduno non competitivo, camminando e apprezzando la bellezza di Campo Carlo Magno, con boschi e radure ancora abbondantemente innevati, ma baciati dal sole di primavera

Il bel tempo ha sorriso, nella giornata di ieri, all’edizione 2011 della “Ciaspingo Val Rendena”, gara agonistica per gli atleti e raduno non competitivo per tutti gli appassionati delle racchette da neve, che si è svolta a Madonna di Campiglio-località Campo Carlo Magno lungo un tracciato di 6 chilometri, con passaggio da malga Mondifrà, disegnato tra boschi e radure ancora abbondantemente innevati, ma baciati dal sole di primavera.
In 200 si sono presentati al via: trenta animati da spirito agonistico e dalla voglia di vincere una delle ultime competizione dell’inverno 2010/2011, tutti gli altri per vivere una giornata di sano sport all’aria aperta. Molto apprezzati, dai partecipanti, sia il tracciato che i ristori e le premiazioni. Una bella soddisfazione per i quattro animatori del Comitato organizzatore – Michele Maturi (presidente), Walter Maestri (vice-presidente), Maurizio Simoni (direttore di gara) e Carlo Cunaccia (direttore di pista) – che hanno visto premiato il proprio impegno con i plausi degli iscritti alla “Ciaspingo”.

Tra chi le “ciaspole” le ha calzate per gareggiare, il più veloce nel concludere il tracciato è stato l’imprendibile Filippo Barizza (Snow Renn Pettinelli) che ha compiuto il percorso di gara in 23 minuti e 10 secondi. Alle sue spalle il trentino dell’Atletica Trento Antonio Molinari che di minuti ne ha impiegati 23 come il vincitore, ma di secondi qualcuno in più, per la precisione 28. Al terzo posto di classifica si è invece classificato Alessandro Rambaldini dell’Atletica Gavardo 90 (tempo: 23 minuti e 46 secondi) e al quarto Riccardo Baggia (26 minuti).
Tra le donne, la più veloce è stata Maria Grazia Roberti (27 minuti e 15 secondi), seguita da Mirella Bergamo (28 minuti e 53 secondi) del Gs Valsugana. Terzo posto per Lara Bonora (31 minuti e 41 secondi) e quarto per Paola Mazzucchelli (33 minuti e 12 secondi).

Passando, poi, a chi la “Ciaspingo” l’ha vissuta con calma, il primo a tagliare il traguardo è stato John Turcan (38 minuti e 27 secondi) dello Sci Club Fiavè, seguito da Domenico Viel (43 minuti e 58 secondi) e da Gilberto Gelmi (46 minuti e 18 secondi) saliti rispettivamente sul secondo e terzo gradino del podio. Quarto piazzamento per Massimo Camisaschi (50 minuti e 44 secondi) dei Canottieri Cremona.
Nella classifica non competitiva assoluta, il secondo posto spetta ad una donna, Alice Casali dell’Us Carisolo che, prima nella classifica rosa, con il tempo di 40 minuti e 33 secondi si è piazzata subito alle spalle di Turcan. Hanno seguito la Casali Marta Dal Farra (51 minuti e 10 secondi), Lumi Dule (51 minuti e 59 secondi) e Anna Farina (57 minuti e 12 secondi) dello Sci Club Fiavè.

La manifestazione sportiva svoltasi ieri a Madonna di Campiglio ha visto lavorare insieme il Centro Sci di Fondo Madonna di Campiglio, organizzatore principale dell’evento, l’Unione Sportiva Carisolo, lo Sci Club Val Rendena-Javrè, l’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena, i comuni di Pinzolo, Carisolo e Ragoli e il Consorzio Pro loco Val Rendena.

Galleria foto >>>

CiaspinGo 2011
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy