Immmagini di Pinzolo

Il Bostrico fa strage di abeti




10.08.2011, di Marco Salvaterra (letto 3586 volte)

Sono quasi terminati i lavori di taglio ed esbosco dell'ampia area boschiva sopra la Fasè che è stata interessata dall'attacco di Bostrico dell'abete rosso. La macchia rasa a zero (eccetto qualche larice sopravvissuto) è ben visibile dal paese come si possono vedere i numerosi altri focolai d'infezione (per ora di estensione limitata) che interessano l'intero versante della montagna sotto Diaga. La cosa preoccupante è che ormai di questi nuclei di abeti morti ce ne sono lungo tutta la Val Rendena, in particolare nel versante occidentale.

Il tipografo o bostrico dell'abete rosso (Ips typographus L.) è un piccolo Coleottero (circa 4-5 mm di lunghezza) di forma cilindrica; presenta un colore bruno-nerastro con sfumature giallastre o aranciate per la presenza di peli che possono essere concentrati, a volte, in alcune parti del corpo. Le larve sono endofitiche e xilofaghe. II danno è determinato sia dagli adulti che dalle larve. Continua >>>

Il versante sopra la Fase'
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy