Immmagini di Pinzolo

PinzoloCampiglio: vittoria negli juniores ma sconfitta la promozione




13.11.2011, di Michael Polli (letto 2187 volte)

La Juniores del Pinzolo Campiglio si impone nel derby di Valle contro il Val Rendena per due reti ad uno affrontando una partita tuttaltro che facile. La formazione schierata da mister Usai è delle migliori, nonostante ciò però il gioco rimane blando e spento anche se nel primo tempo si sfiora il vantaggio in più occasioni con Frieri, Cunaccia e Fostini. Il vantaggio arriva però poco più tardi grazie all'incornata vincente di Martino Collini che sugli sviluppi di un calcio d'angolo insacca di testa. Il Val Rendena reagisce e costruisce buone palle gol in avanti ed anche per loro il lavoro svolto porta a pareggiare i conti a poco dallo scadere del primo tempo. Il secondo tempo si apre con il Val Rendena ancora in attacco ma i loro assedi vengono sempre resi vani dalla difesa Pinzolera, Mister Usai inserisce forze fresche come Volpi e Tommasini ma è ancora il capitano Cunaccia, che di perdere il derby proprio non ne vuol sapere, a procurarsi e realizzare un rigore che può valere la vittorria. Da qui alla fine il Pinzolo Campiglio prova a chiudere i conti senza riuscirci ma per il Val Rendena non c'è più tempo per radrizzare le sorti del match che finisce quindi con la vittoria per il Pinzolo Campiglio. Tuttosommato la squadra allenata da Mister Stefano Maturi ha complicato e non poco la partita dei ragazzi del Pinzolo Campiglio, e se quello di oggi è il gioco messo in campo durante il campionato dal Val Rendena, meriterebbe ben altre posizioni rispetto a quella in classifica visto che hanno dimostrato un buon valore tecnico ed agonistico mentre per quanto riguarda il Pinzolo Campiglio finalmente la soddisfazione di vincere un derby dopo la sconfitta con la Condinese e il pareggio con il Tione in attesa dell'ultimo nonchè ultima giornata dell'andata contro il Comano Fiavè dove si spera di chiudere con una bella prestazione il girone d'andata che fino ad ora si può definire più che buono anche dopo i tre punti conquistati contro il Val Rendena.

Altra sorte toccata purtroppo in Promozione dove i ragazzi di Mister Salvadori non riescono a portare a casa neanche un punto contro il Dro, una delle migliori formazione della categoria al quale è sfuggita per poco la promozione in Eccellenza l'anno scorso. Dro che si presenta senza lo squalificato Molon, per Salvadori invece rientra Baù e il gradito ritorno di Diego Collini mentre è ancora assente Alessandro Collarci al quale si aggiunge l'infortunato Rizvani. La formazione è quindi con Cereghini tra i pali, difesa a quattro con Baù, Tarolli, Galli e Frizzi, a centrocampo Campora, Pontalti, Campigotto e i giovani Vecli e Volpi a supportare l'unica punta Collarci Tiziano. Il Dro inzia subito a far valere la sua forza agonistica sopratutto con la coppia d'attacco ed infatti dopo pochi minuti arriva il gol del vantaggio grazie ad una fucilata da fuori area che si infila alle spalle del incolpevole Cereghini. Il Pinzolo Campiglio prova a reagire e Collarci colpisce il palo ma la trama di gioco non da i frutti voluti, infatti nonostante la difesa e il centrocampo funzionano bene l'attacco rimane un po spento visto che troppo spesso lo stesso Collarci si trova isolato in avanti con due o a volte anche tre difensori avversari a marcarlo stretto. Circa alla mezzora del primo tempo il Pinzolo Campiglio trova il gol del pareggio grazie ad una bellissimo tiro dai trenta metri di Pontalti che si insacca alle spalle del portiere avversarvio. Ma il Dro è determinato e trova subito il modo per tornare in vantaggio, proprio sugli sviluppi di un calcio d'angolo arriva infatti il gol del due a uno che sarà anche il gol decisivo. Il secondo tempo inizia come il primo, solo qualche minuto più tardi Salvadori da spazio a Lorenzi e a Collini Diego portando così il modulo a due punte, proprio sui piedi di Collarci arriva la palla del possibile pareggio ma a tu per tu con il difensorse sciupa un occasione d'oro. La partita si avvia verso la conclusione, da segnalare molti ammuniti da una parte e dall'altra ma partita che si è mantenuta comunque corretta seppur con molto agonismo. Per il Dro tre punti d'oro che lo mantengono in corsa per tentare il salto di categoria mentre per il Pinzolo Campiglio bottino asciutto anche se forse sarebbe stato più giusto un pareggio guardando le occasioni avute. Ora domenica un'altra trasferta a Villazzano dove è importante vincere per cancellare subito questa sconfitta e per prendere tre punti che permetterebbero al Pinzolo Campiglio di restare in una posizione di classifica comunque dignitosa.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy