Immmagini di Pinzolo

Alcolismo: considerazioni sulle problematiche psicofisiche




15.06.2012, di Cufrad (letto 1971 volte)

L'Alcolismo è una grave e dannosa forma di dipendenza psicologica e fisica indotta e mantenuta dall'assunzione compulsiva e quantitativamente eccessiva di sostanze alcoliche.
Esso rappresenta una delle più serie problematiche per la salute psico-fisica dell'individuo, posizionandosi tra le prime cause di mortalità a ridosso ad esempio delle patologie cardiache.
L'Alcol fa aumentare in certe aree del cervello la quantità di Dopamina, uno dei neurotrasmettitori del nostro sistema nervoso, che, legandosi a certi recettori, provoca nell'individuo sensazioni di piacevolezza e di benessere.
Sia la parte mentale che fisiologica si abituano però alla presenza di certi quantitativi di Alcol, secondo un meccanismo di assuefazione; in tal modo la persona ha progressivamente bisogno di quantità sempre maggiori di alcol per raggiungere i medesimi effetti euforici provati precedentemente (Tolleranza) e sperimenta sintomi psico-fisici negativi nel caso in cui l'Alcol non sia più disponibile (Astinenza).
Dunque una volta che la persona diventa assuefatta all’Alcol, arrivano, in caso di sua mancanza, i sintomi di astinenza, per placare i quali egli beve nuovamente. Si è creata così una vera e propria dipendenza, ovvero la Dipendenza da Alcol.

L'Astinenza da alcol si concretizza solitamente in sintomi quali: iperattivazione del sistema nervoso autonomo (eccessiva sudorazione, tachicardia, etc.), insonnia, tremori, nausea, ansia, allucinazioni, instabilità, agitazione.
Per evitare e/o placare tale quadro sintomatologico la persona ribeve nonostante sia a conoscenza delle conseguenze negative che ciò comporta, instaurando un circuito chiuso disfunzionale e psico-fisicamente dannoso.
La consumazione di alcol diventa compulsiva, ovvero priva di controllo nonostante la persona sia a conoscenza dei danni e dei rischi che l'eccessiva ed incontrollata assunzione comporta.
Il tutto è ulteriormente soggiogato e portato avanti da un persistente desiderio e da pensieri intensi e fissi verso la sostanza alcolica (Craving). A questo punto i pensieri e gli atteggiamenti sono tutti protratti verso il procurarsi ed il consumare l'Alcol.
Vi è spesso il desiderio di smettere di bere, ma le dinamiche sopra descritte rendono tale cosa molto difficile. Se la persona ci riesce il rischio di ricaduta è comunque purtroppo molto alto.
La Dipendenza da Alcol comporta uno sconvolgimento ed una forte menomazione nei molteplici contesti personali ed interpersonali, così come nella sfera familiare e lavorativa. Contatti, appuntamenti, orari, impegni, passatempi, rapporti affettivi, etc. vengono diminuiti e/o azzerati a causa della ricerca e dell'assunzione della sostanza alcolica e del riprendersi dai pesanti effetti che poi essa comporta.
Vi sono poi anche gravi conseguenze fisiologiche, come problemi e danni cardiaci, epatici, gastrici, neurologici, sessuali, etc. In specifico l'Alcol produce uno stato di intossicazione e di deprivazione nutritiva dovuta quest'ultima alla riduzione dell'utilizzo e dell'assorbimento degli alimenti.
Sono colpiti così lo stomaco, il pancreas, il fegato, l'intestino con il manifestarsi di infiammazioni, ulcere, emorragie, cirrosi, gastrite, pancreatite, etc.
Anche il sistema nervoso centrale e periferico viene colpito, così come l'apparato circolatorio e sessuale con conseguenti problemi cognitivi, di equilibrio e di deambulazione (Atassia), tremori, dolori muscolari, tachicardia, ipertensione, miocardia alcolica (ingrossamento del cuore ed insufficenza cardiaca), disfunzioni sessuali (ad esempio impotenza), etc.
Alimentazione e sonno vengono negativamente alterati con la comparsa di disturbi del sonno e disturbi dell'alimentazione.

L'Alcolismo comporta anche problemi a livello mentale con conseguenze psicologiche quali ansia, allucinazioni, depressione, problemi mnemonici (spesso vi è la perdita dei ricordi attinenti agli eventi verificatesi durante e dopo l'abuso alcolico), umore altalenante, psicosi, irritabilità, aggressività.

http://www.cufrad.it >>>

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy