Immmagini di Pinzolo

Grande affluenza di pubblico per la presentazione ufficiale dell'Inter




09.07.2012, di Apt Trentino (letto 2212 volte)

Sul palcoscenico in piazza San Giacomo, ieri sera, sono saliti uno ad uno i giocatori nerazzurri, che hanno ringraziato i tifosi per il grande affetto dimostrato in questi giorni di ritiro a Pinzolo.

Davvero impossibile contare tutte le persone che, nella serata di ieri, hanno affollato piazza San Giacomo, a Pinzolo, per la presentazione ufficiale della nuova Inter 2012/2013. Stracolma la piazza della borgata rendenese, per l'occasione trasformata nella Curva Nord dello stadio di San Siro. L'evento era quello fra i più sentiti di questo ritiro, con l'intera squadra nerazzurra presente sinora in Trentino chiamata a sfilare sul palco per prendersi l'abbraccio dei sostenitori. Pinzolo si dimostra nuovamente il luogo ideale per permettere tutto ciò, ovvero l'incontro fra i campionissimi e i loro tifosi. Ecco allora che non è mancato nulla delle tradizionali coreografie da stadio: bandiere, striscioni, trombette e tutto l'occorrente per far sentire ai ragazzi di Stramaccioni tutto l'affetto. «Ribadisco – ha affermato il tecnico romano – quanto ho già affermato proprio su questo palco il primo giorno di ritiro, e cioè che tutti gli allenamenti saranno sempre a porte aperte. Il vostro sostegno è molto prezioso per noi».
Una serata che è stata l'occasione per sottolineare l'importanza di questo ritiro estivo, oltre all'ottimo inizio di preparazione che è stato possibile realizzare finora. «Ero sicuro che i tifosi interisti fossero persone molto appassionate e calorose – ha aggiunto l'assessore provinciale ad agricoltura, foreste, promozione e turismo della Provincia, Tiziano Mellarini – il Trentino è onorato di poter ospitare una squadra che ha scritto pagine gloriose di storia del calcio italiano ed internazionale. La nostra provincia ha già portato bene alla squadra nerazzurra: lo scorso anno Stramaccioni venne in ritiro a Cavalese con la squadra Primavera e tutti hanno visto cosa ha vinto quella formazione. L'augurio è che adesso gli stessi successi arrivino anche con la prima squadra. Sempre forza Inter».
Una serata contraddistinta dalla prima volta di Samir Handanovic con i colori nerazzurri: per il portierone sloveno poche parole, giusto un saluto ai suoi nuovi tifosi e poi via, a dimostrare con i fatti le belle cose fatte vedere con l'Udinese. I sostenitori nerazzurri hanno invocato varie volte a gran nome il nome di Giampaolo Pazzini il quale, dal palco, ha ringraziato tutti ma al tempo stesso ha comunicato l'intenzione della società di cederlo. I “grandi vecchi” di questa Inter, da Zanetti a Cambiasso, da Milito a Samuel, hanno potuto constatare lo scorso anno la capacità di Pinzolo di “calamitare” l'amore dei fan nerazzurri verso i giocatori, ma è stata la prima volta per diversi atleti. Ad iniziare dagli altri due nuovi arrivi, oltre ad Handanovic, ovvero l'attaccante argentino Rodrigo Palacio ed il difensore Matias Silvestre. «Grazie a tutti – hanno dichiarato dal palco fra gli applausi – per questa splendida accoglienza».
Nella giornata di oggi la squadra nerazzurra svolgerà due sedute di lavoro, una in tarda mattinata e l'altra nel pomeriggio. In serata spazio all'intrattenimento musicale in Piazza Carera. E domani alle 17, allo stadio Pineta, tutti in campo per la prima partita, una sfida in famiglia fra squadra A e squadra B.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy