Immmagini di Pinzolo

A due mesi dalla 3-Tre Campiglio si tinge di bianco




18.10.2012, di Mario Facchini (letto 2142 volte)

Mancano due mesi alla 59.a 3Tre di Madonna di Campiglio del 18 dicembre
Lo slalom maschile in notturna è Coppa del Mondo
Qualche giorno fa la conferma della gara anche nei calendari 2014 e 2016
Tra una decina di giorni il via al circuito mondiale con l’opening di Sölden

18 ottobre – 18 dicembre, il count down si fa sempre più stretto per l’atteso slalom di Coppa del Mondo a Madonna di Campiglio (TN), con la storica e affascinante 3Tre nel circuito mondiale. Dopo il recente meeting FIS a Zurigo, è stata definitivamente sancita la presenza in calendario della gara trentina per le prossime stagioni, con la conferma della competizione nel 2014 e nel 2016 in alternanza con lo slalom in Alta Badia.

Madonna di Campiglio si sta preparando con molta enfasi per regalare nuovamente il grande spettacolo lungo il Canalone Miramonti nella magica atmosfera notturna.

Le Dolomiti di Brenta, che fanno corona alla località trentina, sono state imbiancate di fresco nei giorni scorsi e qualche fiocco è pure caduto lungo la pista che sarà teatro della 3Tre, un beneaugurante saluto al count down “meno due mesi” con le prime nevicate autunnali ed in vista della stagione turistica invernale della località trentina.

Come tradizione, la Coppa del Mondo di sci alpino prenderà il via a Sölden con lo slalom gigante femminile sabato 27 e quello maschile domenica 28, mentre il primo slalom maschile di Coppa del Mondo scivolerà tra i paletti l’11 novembre sulle nevi finlandesi di Levi, per poi proseguire in Val d’Isère e chiudere il 2012 appunto a Madonna di Campiglio martedì 18 dicembre.

Inutile ribadire che nell’unico slalom italiano di questa stagione c’è grande attesa per gli azzurri, soprattutto Stefano Gross, Cristian Deville e Giuliano Razzoli saranno chiamati a rinverdire i fasti della valanga azzurra che ha animato le passate edizioni della 3Tre.

Madonna di Campiglio nel corso degli anni ha ospitato non soltanto la Coppa del Mondo maschile, ma anche quella femminile, la Coppa Europa e molti altri eventi di spicco che hanno trovato tra i rapid gates del Canalone Miramonti una sede perfetta.

La prima edizione della 3Tre è datata 19 gennaio 1950, quando l’evento racchiudeva tre gare sulle montagne trentine, realizzando appieno il significato del proprio nome: Monte Bondone, la Paganella e l’altopiano di Folgaria a fare da palcoscenico rispettivamente alle prove di gigante, discesa e slalom. Alla “prima”, la 3Tre si dimostrò autentica calamita di magistrali interpreti dello sci, con Zeno Colò a centrare il successo sia nella discesa che nello slalom, saltando il gigante per la concomitanza con i mondiali di Aspen.

Nel 1957 il nome 3Tre si lega a quello di Madonna di Campiglio, mentre nel febbraio 1967 la 3Tre è nel calendario della Coppa del Mondo, circuito decollato proprio in quell’anno: è stata quindi la prima gara di “Coppa” maschile in Italia e porta le firme di tre francesi, Guy Perillat, Louis Jauffret e Leo Lacroix.

Il prossimo 18 dicembre la storia è pronta a scrivere un’altra pagina di grande sport sulle nevi trentine, due manche in notturna, la prima alle 17.45 e la seconda alle 20.45.

Gli organizzatori del comitato 3Tre guidati da Lorenzo Conci, con il prezioso supporto di Trentino Marketing, della Società Funivie Campiglio e della locale APT, stanno lavorando in due direzioni, quella tecnica, col responsabile Adriano Alimonta per predisporre un Canalone Miramonti… “da urlo”, e quella generale con l’obiettivo di entusiasmare e far divertire il pubblico.

Come stabilito negli ultimi sopralluoghi FIS, il parterre campigliano si presenterà con una nuova veste, l’arrivo verrà infatti anticipato di tre metri rispetto al solito cosicché il pubblico avrà più spazio per godersi la gara, con due maxischermi collocati nel parterre a rilanciare le immagini di partenza e delle prime fasi.

Per scaldare l’entusiasmo, lunedì 17 dicembre alle 16 aprirà il “3Tre Village”, un villaggio invernale con mercatini, alberi di luce e musica dal vivo nel centro di Madonna di Campiglio, che sarà il cuore pulsante della 3Tre, il luogo dove divertirsi e farsi coinvolgere dalla festante atmosfera della gara.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy