Immmagini di Pinzolo

Conto alla rovescia per la 3Tre




07.12.2012, di Mario Facchini (letto 1856 volte)

La Coppa del Mondo di Slalom a Madonna di Campiglio il 18 dicembre
Canalone Miramonti in condizioni perfette e pronto per i grandi del circuito
Manfred Moelgg parla da protagonista, si sogna un successo azzurro come nel 2005
Oggi apertura del 3Tre Village e week-end di festa e sci anche sul Canalone

Neve “fresca” e temperature basse ideali per produrne ancora, di neve ovviamente. Il Canalone Miramonti a Madonna di Campiglio (TN) è già vestito a festa e attende l’abbraccio con la Coppa del Mondo di Slalom il 18 dicembre prossimo. “La neve scesa nei giorni scorsi e il freddo ci consentono di avere già oggi le condizioni ideali in pista – dice Lorenzo Conci, presidente del CO della 3Tre – e con le previsioni che parlano di nuove nevicate per la prossima settimana diciamo che a questo punto mancano solo i campioni, attesi a Madonna di Campiglio la sera di domenica 16, dopo il gigante dell’Alta Badia.” Questa domenica, invece, è atteso il delegato federale per la verifica del livello di innevamento, una procedura di prassi per Conci, il suo staff e il Canalone Miramonti.

Dopo le prova di Levi vinta dallo svedese Myhrer e quella della Val d’Isère in calendario questo fine settimana, la Coppa del Mondo di slalom farà rotta su Madonna di Campiglio per l’unica prova italiana del massimo circuito tra le rapid gates. I riflettori del Canalone Miramonti saranno puntati sui grandi del circo bianco e ferve l’attesa per gli azzurri, soprattutto il riscatto dei due attesi atleti trentini Deville e Gross. Per gli italiani lo slalom di Campiglio ha un sapore tutto particolare. L’ultima volta che la 3Tre è stata prova di Coppa fu nel 2005 con la vittoria di Giorgio Rocca, e sarebbe fantastico poter ricominciare con un successo azzurro.

“Gareggiare in casa è sempre speciale e non vedo l’ora di poter tornare a Campiglio”. A parlare è Manfred Moelgg, indubbio protagonista in questo avvio di stagione, soprattutto nelle discipline più tecniche con il secondo posto nel gigante di Sölden e il doppio quarto posto tra Levi e Beaver Creek. Ai piedi delle Dolomiti di Brenta l’atleta altoatesino esplose uno strepitoso 5° posto nella stagione 2003/2004 quando aveva 21 anni ed era solo una promessa dello sci italiano. Oggi Moelgg è una realtà, e si può dire che tutto sia cominciato in quell’inverno di quasi 10 anni fa. “Spesso ripenso e riparlo di quella che fu una gara memorabile per me. Ero partito con il pettorale 33 sulla 3Tre e arrivai quinto. Furono i miei primi punti di Coppa del Mondo, un’emozione davvero incredibile. Quest’anno sono partito bene, mi sono preparato come volevo durante l’estate, ma la stagione è lunghissima. A Campiglio sarò al massimo, anche perché le gare in notturna sono le mie preferite e la pista è tecnica come piace a me.” Moelgg punta quindi al gradino più alto della 3Tre, ma in casa Italia sono attesi anche i fassani Deville e Gross, Patrick Thaler o l’olimpionico Razzoli, anche se la concorrenza legge nomi “speciali” come Marcel Hirscher o gli svedesi Myhrer e Byggmark.

Nel frattempo, la località trentina si gode il ponte di Sant’Ambrogio con le Dolomiti di Brenta imbiancate e tanta voglia di sciare nel carosello campigliano. Oggi alle 18 ci sarà il taglio del nastro ufficiale del 3Tre Village, con le casette natalizie immerse nella magica atmosfera del centro storico del paese. Rimarranno aperte per tutto il periodo natalizio, fino al 6 gennaio, e qui si potranno degustare prodotti tipici, acquistare l’artigianato locale e intrattenersi nelle attività giornaliere per i più piccoli e le famiglie. Eventi speciali sono previsti nei giorni 16, 17 e 18 dicembre, in occasione della gara di Coppa del Mondo.

Per gli amanti dello sci, inoltre, da oggi saranno aperte (con prezzi skipass di bassa stagione) gran parte delle aree sciistiche di Madonna di Campiglio, inclusi i collegamenti con le vicine Pinzolo e Folgarida-Marilleva, e sia sabato che domenica si potrà provare l’ebbrezza di scendere anche lungo il Canalone Miramonti di Coppa del Mondo.

Ottima neve, atmosfera natalizia e temperature ideali. Madonna di Campiglio paradiso dello sci e mèta eccellente per amanti dell’inverno e dello sport, mentre il countdown alla 3Tre di Coppa ormai segna -11 giorni. Le due manches di gara per la 3Tre 2012 sono previste alle ore 17.45 e alle 20.45 con diretta televisiva di entrambe le frazioni.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy