Immmagini di Pinzolo

Con Francesco Toldo inizia l'attesa del ritiro interista!




15.02.2013, di Apt CampiglioPinzolo (letto 2519 volte)

In questi giorni, Pinzolo assapora, in largo anticipo sul terzo ritiro interista programmato per luglio 2013, il gusto nerrazzurro del calcio che conta. Grazie alla presenza, nella località turistica trentina, di Francesco Toldo, l'ex portiere oggi ambasciatore dell'Fc Internazionale per il progetto “Inter Campus” e preparatore dei portieri della Nazionale “Under 20” allenata da Gigi Di Biagio. Toldo, dopo aver conosciuto e apprezzato Pinzolo in occasione delle due precedenti edizioni del ritiro interista, è tornato ai piedi delle Dolomiti di Brenta per scoprire la località in versione invernale. Per lui – numerosissimi i successi della sua lunga carriera, tra i quali cinque scudetti, tre edizioni della Coppa Italia e una Champions League con l'Inter, senza contare le presenze in Nazionale – qualche giorno di relax all'insegna dello sci sulle piste del Doss del Sabion, perfettamente innevate dopo la copiosa ultima nevicata, per Pinzolo, invece, un “battesimo” speciale in vista della prossima edizione dell'Inter Summer Training Camp.

“Come tutta la società nerazzurra – afferma il campione – sono felice del ritorno in una località come Pinzolo, stupenda sia per quanto riguarda le attrezzature sportive messe a disposizione del ritiro che per l'ospitalità. Di quest'ultima ho avuto dimostrazione anche durante la vacanza di questi giorni; la località è meravigliosa non solo per il paesaggio e il territorio, ma anche per la familiarità con cui le persone ti accolgono. Inoltre, questa conferma è un segno di continuità che sancisce un accordo totalmente italiano”.

Uno sguardo al passato “trentino”. Agli albori del suo percorso professionale nel mondo del calcio, Toldo, nella stagione 1991/1992 ha giocato con il Trento, in C2. “Era una società importante – racconta – prendeva le promesse e i talenti delle grandi squadre e li faceva crescere. Il Trento era considerato, dai giovani giocatori, un trampolino e la squadra era molto seguita. Sugli spalti, nelle partite casalinghe, c'erano fino a 1.500 spettatori e l'entusiasmo era altissimo. Ricordo con piacere le capacità dell’allenatore Cavasin”.

Anche con il soggiorno di Francesco Toldo a Pinzolo, ospite presso l'Hotel Europeo della famiglia Maestranzi, si consolida ulteriormente l'amicizia tra il Trentino e la squadra nerazzurra, in attesa del mese di luglio e mentre il Comitato organizzatore locale, presieduto da Anita Binelli, ha avviato i preparativi per organizzare al meglio il terzo ritiro interista.

Come già avvento nelle edizioni precedenti, anche quest'anno sono previste numerose iniziative collaterali con l'obiettivo di rendere ancora più divertente il soggiorno dei tifosi che arriveranno allo stadio “Pineta” di Pinzolo per seguire da vicino i loro calciatori preferiti.

Francesco Toldo al Doss del sabion
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy