Immmagini di Pinzolo

Il Tour lega la Pologna e il Trentino nel nome di Wojtyla




19.07.2013, di Ufficio stampa PAT (letto 1590 volte)

Un omaggio al Pontefice pochi giorni prima del via
IL TOUR LEGA POLONIA E TRENTINO NEL NOME DI WOJTYLA

In attesa delle due tappe di apertura della gara ciclistica internazionale il 27 e 28 luglio, lunedì 22 la terra trentina omaggia la figura di Papa Giovanni Paolo II con l'ostensione delle Sacre Reliquie presso il Duomo di Trento.

Trentino e Polonia rafforzano il proprio legame con un'importante iniziativa che anticipa di qualche giorno le due tappe nostrane del Tour de Pologne, al via il 27 da Rovereto. Sulla scia dell'affetto che il polacco più illustre di tutti i tempi, Papa Giovanni Paolo II, ha sempre manifestato nei confronti del Trentino e delle sue montagne, nella giornata del 22 luglio alle ore 18 presso il Duomo si terrà un momento di riflessione e di preghiera con l'ostensione delle Sacre Reliquie di Wojtyla.
La cerimonia sarà officiata da Mons. Luigi Bressan, Arcivescovo della città del Concilio e rappresenterà il ponte spirituale tra Trentino e Polonia nel nome del Papa polacco. Un percorso ideale, che parte dall'Adamello e arriva fino a Cracovia, dove è in costruzione (e sarà terminato per il 2014) il Museo dedicato al Papa recentemente proclamato beato e nel quale troveranno spazio due salette dedicate al rapporto di questo personaggio così carismatico con il Trentino.
Attualmente le Reliquie sono già in terra trentina, precisamente a Segonzano. Nei giorni scorsi l'ampolla di vetro contenente alcune testimonianze del sangue del beato è stata incastonata in un'opera in legno di cirmolo realizzata da due artigiani di Fierozzo in Val dei Mocheni (Adriano Moltrer e Martino Bort), raffigurante una stella alpina, fiore simbolo delle Alpi, con il basamento che simbolicamente rappresenta il granito dell'Adamello, il porfido di Stava e la pietra marmorea del Duomo, i tre luoghi della storia trentina di Wojtyla.
La Reliquia sarà esposta all'attenzione dei fedeli nella Cattedrale cittadina, che festeggia nel 2013 gli 800 anni dalla fondazione e che vide il Papa Giovanni il 20 aprile del 1995 officiare una celebrazione commemorativa del Concilio di Trento. Il progetto è frutto della collaborazione tra Provincia autonoma di Trento e Arcidiocesi e figlio dei rapporti di amicizia tra l'assessore provinciale al turismo Tiziano Mellarini e il Cardinale Stanislaw Dziwisz, un tempo segretario di Papa Giovanni Paolo II, ora eminente esponente della Chiesa Cattolica in Polonia.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy