Immmagini di Pinzolo

Sfilata Giovenche Rendena: un grande successo




02.09.2013, di Anita Binelli (letto 3636 volte)

Si è conclusa ieri sera la sesta edizione della manifestazione "Giovenche di razza Rendena. Sfilata e dintorni", quest'anno posticipata di una settimana per permettere di prolungare la stagione turistica; momento clou è stata la sfilata per le vie di Pinzolo con 150 giovenche di razza Rendena, addobbate a festa, che hanno catturato l'attenzione di quasi 5000 persone.

Tra le novità di quest'edizione ha riscosso notevole successo il concorso di conduzione che ha visto la partecipazione di 14 giovani conduttori (di età compresa tra 7 e 14 anni) che hanno messo in mostra la loro abilità nel condurre gli animali nel ring, a primeggiare sono stati Olivieri Nicolo' di Pinzolo e Masè Sharon di Strembo.

Campionessa della categoria da 30 a 36 mesi SOGNO URSULA è risultata dell'Azienda Agricola Artini Rino di Zuclo Campionessa di riserva della categoria da 30 a 36 mesi SOLAR UPIPA dell'Azienda Agricola Maso Pan di Polla Mauro di Caderzone Terme. La campionessa assoluta della manifestazione e Reginetta di Pinzolo 2013 è stata la giovenca SOGNO URSULA premiata dall'Assessore all'agricoltura, foreste, turismo, promozione, caccia e pesca Tiziano Mellarini; il proprietario Artini Rino, visibilmente commosso, ha voluto ricordare il suo amore per la razza Rendena e per la Val Rendena che lo hanno spinto, assieme al figlio Ivan, ad ampliare la sua azienda agricola composta interamente da animali di razza Rendena.

Giovenche di razza Rendena - Premiazione

Giovenche di razza Rendena - Premiazione

Giovenche di razza Rendena - Premiazione

Giovenche di razza Rendena - Premiazione

Giovenche di razza Rendena - Premiazione

Giovenche di razza Rendena - Premiazione

Giovenche di razza Rendena - Premiazione
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy