Immmagini di Pinzolo

Lettera sulle condizioni disastrose del Des Alpes




06.09.2013, di Elisa Feltracco (letto 3519 volte)

Ho ricevuto questa email da un'abitante di Madonna di Campiglio con allegata la lettera che ha inviato all'Amministrazione Comunale.

_______________________________________

Prima vorrei aggiornarla sulla situazione:

L'anno scorso in data 22 agosto 2013 avevo inviato una prima lettera al Sindaco William Bonomi con allegato diverse fotografie a dimostrazione delle pessime condizioni in cui versava lo stabile del Des Alpes, soprattutto all'esterno.

Dopo due mesi, a ottobre 2012 mi era arrivata una mail dal sindaco stesso, con allegato la copia di una richiesta di sopralluogo da parte dell'Assessore Anita Binelli all'ex presidente della Provincia Autonoma di Trento Dellai, al Dirigente Generale del Dipartimento della Conoscenza Dott. Andrea Tomasi, al Soprintendente ai Beni Architettonici Arch. Sandro Flaim e alla Sopraintendente ai Beni Storico-Artistici Dott.ssa Laura Dal Pra, in cui si descrivevano le problematiche, e si richiedeva un sopralluogo.

Ad agosto di quest'anno lo stabile versava nelle stesse disastrose condizioni dell'anno precedente.

Un anno intero passato senza nessun sopralluogo effettuato, senza il minimo interesse da parte degli enti sopra citati, nemmeno da parte dell'Amministrazione Comunale.

Le invio in allegato la mail che ho mandato in data 24 agosto 2013; le scrivo qui di seguito le persone a cui è stata indirizzata.

1- WILIAM BONOMI (sindaco del comune di Pinzolo)

2- VALTER VIDI (vicesindaco del comune di Pinzolo)

3- ANITA BINELLI (assessore comune di Pinzolo)

4- FRANCO LUCONI BISTI (assessore comune di Pinzolo)

5- FABRIZIO NESPOLI (presidente del consiglio comunale di pinzolo)

6- TULLIO SERAFINI (assessore comune di ragoli)

7- MATTEO LEONARDI (sindaco comune di ragoli)

8- PAOLO POLLINI (presidente commercianti Madonna di Campiglio)

9- MARIO BELTRAMI (Presidente degli albergatori di Madonna di Campiglio)

10- MAURO MASE' (Presidente Scuole di Sci Madonna di Campiglio)

11- DIEGO DURINI (Rappresentante extra albergjhiero Madonna di Campiglio)

12-FRANCESCO BALLARDINI (presidente Carnevale Asburgico Madonna di Campiglio)

________________________________________________

LETTERA INVIATA DA ELISA FELTRACCO

OGGETTO: Situazione stabile Des Alpes, Madonna di Campiglio 24 Agosto 2013

Buongiorno,
la seguente mail per informarVi nuovamente sulle condizioni disastrose in cui versa lo stabile Des Alpes di Madonna di Campiglio.
Scrivo “nuovamente” in quanto, dopo esattamente un anno dal mio primo sollecito, la situazione non è minimamente cambiata, anzi vorrei sottolineare PEGGIORATA.
Esattamente in data 22 agosto 2012 avevo mandato la prima mail in cui mostravo tramite delle fotografie in allegato, lo stato di deterioramento in cui versava l’edificio.
La condizione di sommo degrado, nonché di assoluta noncuranza da parte dei Proprietari (I Grandi Viaggi –Club Vacanze) riguarda l’ala dell’edificio occupata dal Salone Hofer, soprattutto nelle pertinenza esterne dello stesso.
Ricordo che l’incendio che portò alla completa distruzione della copertura del Salone Hofer riporta la data 31 dicembre 2007, ovvero quasi sei anni fa!
In data 31 ottobre 2012 mi era stata inviata la copia della lettera scritta dall’Assessore alla Cultura e al Turismo Anita Binelli inviata all’ex Presidente della Provincia Autonoma di Trento Lorenzo Dellai, al Dirigente Generale del Dipartimento della Conoscenza Dott. Andrea Tomasi, al Sopraintendente ai Beni Architettonici Arch. Sandro Flaim e alla Sopraintendente ai Beni Storico- Artistici Dott.ssa Laura Dal Pra, in cui si descrivevano le problematiche sopra citate, sottolineando correttamente il valore artistico ricoperto dal Salone Hofer, vincolato come Bene culturale e soprattutto Bene collettivo per la Comunità ed evidenziando la preoccupazione per il completo disinteresse della Proprietà verso l’immobile stesso.
Si era richiesto un sopralluogo delle soprintendenze interessate, ai fini di valutare lo stato del Bene e provvedere ad eventuali decisioni.
Ad un anno da tale lettera non ho avuto notizie o aggiornamenti in merito, da parte dell’Amministrazione Comunale, né si sono verificate migliorie allo stabile.
Mi trovo in una situazione di grande sconforto ed impotenza, in cui mi rendo conto che “ricoprire” la carica di SEMPLICE CITTADINO, attento alle problematiche del proprio Paese e volenteroso nel cercare di trovare possibili soluzioni non porta a nessun risultato positivo.
Nemmeno quando la questione sollevata riguarda il lento decadimento di uno dei pochi nonché più rappresentativi edifici storici di Madonna di Campiglio, che ne rappresenta le passate radici, ed attualmente risulta una meta molto frequentata dai turisti, incuriositi dal suo splendore…. (INTERNO…!)
Questa mail per richiedere da parte Vostra un ulteriore sollecito agli organi competenti della Provincia di Trento, affinché il sopralluogo richiesto in data 30 Ottobre 2012 venga nel minor tempo possibile realmente effettuato, e conseguentemente l’edificio possa ricevere le giuste attenzioni in merito ed essere ristrutturato‐restaurato, riacquistando l’originario valore storicoartistico che da sempre lo ha caratterizzato.
Poche parole infine per pregarVi di essere maggiormente “presenti” e vigili nei confronti di questa problematica, che da un anno a questa parte non ha avuto alcun sviluppo in positivo, cercando di prendervene cura in primis e di effettuare sopralluoghi per verificarne direttamente le condizioni.
In allegato invio alcune delle 40 foto scattate allo stabile Des Alpes, in data 15 agosto 2013, affinché possiate immediatamente rendervi conto della gravità della situazione.
Doveste avere bisogno di ulteriori scatti, sono a vostra completa disposizione.
Attendo risposte in merito, fiduciosa ancora una volta nel Vostro operato.

Rimango a disposizione per ulteriori chiarimenti.
In fede.

Un’abitante di Madonna di Campiglio.
Elisa Feltracco

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy