Immmagini di Pinzolo

Ricordando Carlo Maffei Fritaia




18.09.2013, di Angelo Marini (letto 2588 volte)

Vorrei ricordare attraverso queste pagine la figura di Carlo Maffei Fritaia uno degli ultimi testimoni di quelle nostre origini contadine che per per lustri hanno rappresentatato l'economia principale della nostra comunità. Ha abitato per decenni alla Palü dali casi di Sora con i suoi fratelli Pierino e Giacomino e la sorella Maria nonché con la mamma Caterina, tutti da tempo scomparsi, ma egli rimasto solo ha voluto rimanere lassù fino alla fine della sua vita serbandone il ricordo e la memoria. Era la tipica famiglia contadina con la stalla attigua all'abitazione, Faceva parte di quelle famiglie che si accontentavano di poco per essere felici e vivevano con una umiltà esemplare. Per anni in inverno scendevano a Pinzolo col loro bestiame per trascorrervi i mesi più brutti, e ricordo la loro cucina caldissima ed accogliente dove spesso si sentiva il profumo di caffè d'orzo o minestrone che cuoceva lentamente sulla cucina economica. Durante i mesi estivi chi passava alla Palü veniva accolto con simpatia, cordialità e una tazza di caffè. Ora non c'è più nessuno e d'ora in poi chi ha conosciuto I carlin e la sua famiglia, può provare solo tanta nostalgia.

 

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy