Immmagini di Pinzolo

Precisazione del Presidente della Sat sull'articolo di M.Cereghini




24.02.2014, di Paolo Querio (letto 2385 volte)

Pinzolo, 24 febbraio 2014

In riferimento all'articolo 'Project Financing Malga Cioca' pubblicato sul sito 'Campane di Pinzolo' dal sig. Michele Cereghini in data 23/02/2014 e, nello specifico, riguardo al finanziamento da parte del Comune di Pinzolo dell'acquisto di giacche per nuovi membri del consiglio direttivo della sezione Sat Pinzolo Alta Rendena, vorrei, in qualità di Presidente della stessa, specificare quanto segue, al fine di evitare spiacevoli incomprensioni ed errori di giudizio:

Il consiglio direttivo della Sat aveva deciso l'acquisto di gilet in tessuto tecnico destinati ai ragazzi iscritti alla Sezione Giovanile da utilizzare nelle uscite e nei raduni per meglio identificare il gruppo; per non gravare interamente sulle famiglie dei ragazzi si era prospettato di chiedere un contributo all'Amministrazione Comunale di Pinzolo, sempre attenta alle realtà associative presenti sul territorio, per far fronte a parte della spesa prevista.

Purtroppo, a causa di un errore nella compilazione della domanda da parte del volontario addetto alla burocrazia, è stata inserita la dicitura 'acquisto giacche per membri direttivo' anziché la dicitura 'acquisto gilet per ragazzi Sat giovanile'.

Preciso che all'interno dell'associazione si è solo parlato in modo informale dell'acquisto di giacche per i nuovi membri del direttivo ma non si è mai deliberato a proposito.

Il contributo concesso ammonta a una cifra inferiore a 1000,00 euro ma ad oggi non è stata presentata domanda di liquidazione causa errore nella pratica.

Con rammarico constato che la nostra associazione è stata nominata tra gli esempi relativi ad enti classificati da Cereghini sconosciuti o costituiti solo con il preciso scopo di attingere a finanziamenti pubblici, che nell'articolo vengono differenziati in modo netto da quelli descritti testualmente come gruppi che costituiscono il vero fulcro dell'attività associazionistica paesana e che curano importanti settori giovanili (banda, coro, vigili del fuoco, trasporto infermi, società sportive).

Vorrei a tal proposito spendere solo due parole sulla Sezione Giovanile della Sat Pinzolo Alta Rendena, una realtà che negli ultimi anni si è ingrandita sempre più e conta ad oggi 39 ragazzi iscritti di età compresa tra i 8 e i 17 anni.

Grazie all?impegno e alla dedizione di un esiguo gruppo di volontari questo gruppo di ragazzi può affrontare un percorso educativo e formativo all'ombra delle nostre montagne e all?insegna dei valori tradizionali e nobili dell'alpinismo, oltre ad avere la possibilità di conoscere e imparare ad amare e a valorizzare il nostro territorio e i territori limitrofi durante le numerose iniziative e uscite praticate nell'arco dell'anno.

La quota di iscrizione annua per ogni ragazzo ammonta alla modica cifra di 10,00 euro.. questo per permettere a tutti di partecipare senza influire sui bilanci familiari, già molto provati in questo periodo di crisi diffusa.

Ritengo quindi di rappresentare un'associazione senza scopo di lucro che rientra a pieno titolo nella categoria degli enti che si prodigano positivamente e in modo costruttivo sul territorio nell?ambito del settore giovanile e non solo.

Paolo Querio - Presidente sez. SAT Pinzolo Alta Rendena

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy