Immmagini di Pinzolo

TRENTINO MTB PRESENTED BY CRANKBROTHERS - 2014




07.05.2014, di newspower.it (letto 2082 volte)

TRENTINO MTB PRESENTED BY CRANKBROTHERS
PRIMA VINCENTE DI PALLHUBER E ZOCCA

Sole e successo domenica 4 maggio con la prima di Trentino MTB 2014
Lorena Zocca e Johann Pallhuber sono i primi leader nella Open
Maglie anche per Zulian, Degasperi, Dmitriev, Ludwig, Bazzanella, Linardi, Janes e Tassetti
Secondo capitolo il 15 giugno sugli Altipiani di Lavarone, Luserna e Folgaria

Come tradizione, la ValdiNon Bike ha aperto “Trentino MTB presented by crankbrothers”, il circuito di sette gare che da questo mese fino ad ottobre terrà le ruote grasse incollate ai fuori strada in provincia di Trento. E i primi a fregiarsi del titolo di leader, sotto il sole splendente della vallata delle mele trentine, sono stati Lorena Zocca tra le donne e Johann Pallhuber nella Open uomini.

Quella di domenica scorsa a Cavareno e dintorni è stata una prova che al maschile ha assunto connotati specifici dopo pochi chilometri. Un terzetto formato da Pallhuber, Mattia Longa e Johannes Schweiggl (Silmax X-Bionic) ha avuto fin da subito il… pedale pesante e al termine delle salite che portavano al GPM di Monte Arsen, a 1300 metri nella zona del Passo della Mendola, aveva già fatto il vuoto, anche se in compagnia di signori sfidanti come Massimo Debertolis e Walter Costa. Le scaramucce sono proseguite fino a poco meno di 10 km dal traguardo, quando “Hannes” Pallhuber decideva di sferrare il suo attacco, mentre Longa copriva il tentativo di risposta di Debertolis e lo sfortunato Costa litigava con la catena. Così il biker altoatesino giungeva al traguardo in solitaria, seguito dal livignasco Longa e dal redivivo Costa, bravo a sopravanzare il trentino Debertolis sul finire, mentre Schweiggl chiudeva quinto. Primi 2000 punti quindi per Pallhuber, che lo scorso anno chiuse il circuito in seconda posizione dietro a Schweiggl, ma che ora è decisamente scattato con il piede giusto e come primo assoluto.

Nella graduatoria di giornata il primo master al traguardo è stato Ivan Degasperi (M1), nelle posizioni di testa per la prima parte di gara, ma poi attardato da un forzato “cambio gomme”. Tra i primi della classe dopo la prova inaugurale di “Trentino MTB presented by crankbrothers” ci sono anche Daniel Tassetti (Junior), Ivan Zulian (El-Mt), Georgy Dmitriev (M2), Stefan Ludwig (M3), Michele Bazzanella (M4), Tarcisio Linardi (M5) e Silvano Janes (M6).

La ValdiNon Bike in rosa è stata un testa a testa tra la veronese Lorena Zocca e la trentina vincitrice delle ultime due edizioni del challenge Lorenza Menapace. Gomito a gomito per circa metà dei 43 km totali di tracciato, dopodiché l’influenza ha avuto la meglio sulla biker di casa e la Zocca ha potuto allungare e presentarsi al finish in completa solitudine. Menapace seconda e terza una quasi incredula Roberta Seneci.

Nella classifica a squadre il team attualmente in testa è il bolzanino Zanolini Bike Professional a pari punti (66) con i trentini della T.V.B. Unterthurner.

Per la Classifica dello Scalatore, anche quest’anno valida per tutti gli abbonati a “Trentino MTB presented by crankbrothers”, i leader provvisori sono Johann Pallhuber e Lorena Zocca.

La seconda gara di Trentino MTB 2014 sarà la 100 Km dei Forti di Lavarone domenica 15 giugno, inclusa nella tre giorni di 1000Grobbe Bike Challenge durante il fine settimana. Il menu prevede la doppia variante Classic e Marathon con il coefficiente di 1,5 sui punteggi di chi gareggia nel “lungo”, attraverso i saliscendi degli Altipiani e le fortezze di epoca bellica disseminate in questo angolo di Trentino. Sempre nel mese di giugno si disputerà anche la nuova entrata Dolomitica Brenta Bike a Pinzolo e Madonna di Campiglio in calendario domenica 29. Seguiranno la Lessinia Bike (27 luglio), la Vecia Ferovia dela Val de Fiemme (3 agosto), la Val di Sole Marathon (31 agosto) e la 3T Bike (5 ottobre).

Info: www.trentinomtb.com

Classifiche Trentino MTB dopo la 1.a tappa:

Open maschile

1 Pallhuber Johann Silmax X-Bionic Racing Team  punti 2.000,00; 2 Longa Mattia Silmax X-Bionic Racing Team 1.890,00; 3 Costa Walter Team Selle San Marco Trek 1.810,00

Junior

1 Tassetti Daniel Team Todesco Green Asd  670,00; 2 Felder Patrick Amateursportclub Olang  520,00; 3 Gufler Roman Kortsch Raiffeisen 290,00

Elite Sport

1 Zulian Ivan Asd Bike Pro Action 1.540,00; 2 Boaretto Gianluca Team Todesco 1.500,00; 3 Zampedri Andrea T.V.B. Unterthurner 1.435,00

M1

1 Degasperi Ivan Team Todesco 1580; 2 Maganzini Paolo Isolpi Racing Team 1190; 3 Biasioli Andrea Team Todesco 965

M2

1 Dmitriev Georgy Team Todesco 1.460,00; 2 Santoni Duilio Asd Vertical Sport Bike 1.285,00; 3 Parolari Michele Polisportiva S. Giorgio Ugo Bike 1.110,00

M3

1 Ludwig Stefan Bren Team Trento 1.360,00; 2 Campi Stefano T.V.B. Unterthurner 1.210,00; 3 Margonari Mauro T.V.B. Unterthurner 1.150,00 

M4

1 Bazzanella Michele Team Bsr 1.335,00; 2 Gilberti Marco Racing Rosola Bike 1.050,00; 3 Degasperi Michele Team Todesco 980,00

M5

1 Linardi Tarcisio T.V.B. Unterthurner 725,00; 2 Bruschetti Sandro Asd Bici E Sport 496,00; 3 Bortolotti Rolando Gs Cicli Olympia 426,00

M6

1 Janes Silvano T.V.B. Unterthurner 1.385,00; 2 Dellagiacoma Piergiorgio T.V.B. Unterthurner 905,00; 3 Oss Agostino Gsa Penne Sprint 845,00

Femminile

1 Zocca Lorena Sc Barbieri 2.000,00; 2 Menapace Lorenza Titici Lgl Pro Team 1.890,00; 3 Seneci Roberta Racing Rosola Bike 1.810,00

Squadre

1 Team Zanolini Bike Professional 66; 1 T.V.B. Unterthurner 66; 3 Team Todesco 57

Scalatore - Uomini

1 Pallhuber Johann Silmax X-Bionic Racing Team 00:08:16.800; 2 Schweiggl Johannes Silmax X-Bionic Racing Team 00:08:19.500; 3 Degasperi Ivan Team Todesco 00:08:26.300

Scalatore - Donne

1 Zocca Lorena Sc Barbieri 00:11:04.100; 2 Menapace Lorenza Titici Lgl Pro Team 00:11:23.600; 3 Paolazzi Claudia T.V.B. Unterthurner 00:11:36.600

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy