Immmagini di Pinzolo

Anche le Sezioni SAT Rendena-Giudicarie si mobilitano per Serodoli




06.08.2014, di Sezioni SAT (letto 1780 volte)

Le sezioni SAT della Rendena e della Giudicarie hanno proposto una iniziativa di grande interesse: salire sul monte Serodoli sabato 9 agosto 2014 e successivamente aprire un dibattito in quota sulla questione dell’ampliamento del demanio sciistico di Madonna di Campiglio in quella zona.

La recente cronaca delle Valli Giudicarie ha riportato in primo piano l’attenzione sulla volontà della Comunità delle Giudicarie di inserire, nel Piano Territoriale di Comunità, la previsione di ampliamenti di impianti e piste da sci in zona Serodoli, Val Nambino, Madonna di Campiglio.

La proposta di ritrovarsi come lo scorso 15 marzo, ma in versione estiva, nello stesso suggestivo e spettacolare ambiente della Val Nambino, è perchè SAT vuole proporsi come soggetto che promuove l’informazione ed il confronto attraverso il proprio fine istituzionale e cioè la frequentazione della montagna.

L’iniziativa è stata fatta propria da SAT centrale e fa seguito alla manifestazione di interesse del 15 marzo scorso, quando duecento satini sono saliti in quota per testimoniare la loro contrarietà alla ipotesi di costruire impianto e piste in quel luogo di grandissima bellezza.

SAT ha invitato in quota amministratori provinciali e locali, politici, il Parco Naturale Adamello Brenta, rappresentanti di categorie economiche e di organizzazioni ambientaliste per un confronto dentro l’area interessata.

SAT invita tutte le sezioni a partecipare alla salita, ad essere presenti per testimoniare l’attaccamento al territorio e portare l’idea di una montagna integra e libera, di una frequentazione attenta, rispettosa e di uno sviluppo che sia equilibrato e compatibile.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy