Immmagini di Pinzolo

Da oggi a Madonna di Campiglio




15.01.2015, di Ufficio Stampa TN (letto 1967 volte)

Da oggi a Madonna di Campiglio
AL VIA IL TRENTUNESIMO CAMPIONATO ITALIANO DI SCI ALPINO E NORDICO PER VIGILI DEL FUOCO

Con quasi 1200 iscritti il trentunesimo Campionato italiano di Sci alpino e Nordico per Vigili del Fuoco, che si oggi a Madonna di Campiglio, si preannuncia come un appuntamento importante sia come evento agonistico che come momento di aggregazione. E' stato presentato ieri presso il palazzo della Provincia, alla presenza dell'assessore Tiziano Mellarini, che è competente in materia di sport e anche di protezione civile, del presidente della Federazione dei Corpi dei vigili del Fuoco Volontari della Provincia di Trento Alberto Flaim e del Comandante del Corpo di Madonna di Campiglio Franco Luconi Bisti. "E' un evento di grande rilevanza - ha detto l'assessore Mellarini - sul piano sociale e ricreativo. E' utile anche per rinsaldare rapporti fondamentali per consolidare un'efficienza che è riconosciuta sia dalla nostra comunità che in tutta Italia. E' importante inoltre per far conoscere il valore di un impegno, messo a servizio della popolazione, che si somma al costante aggiornamento della preparazione professionale, frutto di una formazione che deve essere di alto livello. In questa occasione voglio ricordare l'investimento che stiamo facendo in questo settore con l'intento di arrivare ad una scuola unica per tutti i nostri vigili, che sia un riferimento in termini di qualità. Il Trentino è ancora una volta sotto i riflettori della cronaca, a pochi giorni da un altro importante appuntamento, il Campionato nazionale della Protezione civile".

Tutto è pronto per le gare, che quest'anno oltre a quelle tradizionali e allo Snow Board comprendono anche lo Sci alpinismo. Domani alle ore 18.00 ci sarà la cerimonia di apertura. "L'organizzazione ha richiesto un lavoro impegnativo - ha sottolineato Luconi Bisti - e grazie alle temperature più rigide di questi giorni siamo riusciti ad allestire i campi di gara nel migliore dei modi."
"La sede delle gare e l'organizzazione che il Trentino tradizionalmente mette in campo - ha aggiunto Flaim - hanno attirato molti atleti a cui vogliamo offrire le migliori condizioni per esprimere le loro capacità. L'occasione è utile anche per ribadire l'ottimo stato di salute del movimento pompieristico volontario trentino che gode di un numero notevole di aderenti ed ha negli allievi un motivo di orgoglio e di fiducia per il futuro."

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy