Immmagini di Pinzolo

Bonomi si ricandida




23.02.2015, di Quotidiano Trentino (letto 2046 volte)

E’ stata una scelta ponderata e a tutto campo, ma alla fine William Bonomi, Sindaco uscente del Comune di Pinzolo ha deciso: si ripresenterà all’appuntamento elettorale del prossimo 10 maggio. Quarantasei anni, dottore commercialista, tre figli, da 10 anni primo cittadino di uno dei comuni più ricchi del Trentino, Bonomi non ha avuto vita facile in Consiglio Comunale. Assise infuocate, con accuse e relative azioni legali senza esclusione di colpi. E’ nota la vicenda legata alla centralina di Nambrone, quando le opposizioni accusarono il Sindaco con tanto di esposto alla Magistratura di non aver fatto l’interesse dell’ente pubblico in merito alla derivazione delle acque favorendo i privati. Una diatriba durata due anni, sulla quale peraltro non c’è mai stato nessun rilievo di carattere giuridico e non si è mai arrivati nemmeno ad aprire un fascicolo. Ma Bonomi si dice sereno ed anzi rivendica un percorso amministrativo importante per la comunità di Pinzolo, Madonna di Campiglio e S. Antonio di Mavignola:” Aver creato la Ski Area Campiglio, collegando Pinzolo a Madonna di Campiglio e a Folgarida Marilleva, con 150 km di piste, credo sia stato un traguardo fondamentale per l’economia della val Rendena – risponde con orgoglio – oggi anche i più scettici si sono ricreduti ed hanno capito la valenza di quest’opera”. Quante sono attualmente le liste a sostegno di Bonomi sindaco?“ A Pinzolo stiamo ricostituendo la lista “Guardiamo Avanti”, con buona parte degli amministratori che hanno governato al mio fianco e sono in corso le trattative con 2 o più rappresentanti di S. Antonio di Mavignola, oltre a figure nuove, per dare nuova linfa al gruppo”. E a Madonna di Campiglio? Da tempo in paese si dice che “Campiglio Insieme” che fa riferimento all’opposizione capitanata da Michele Cereghini, sarebbe l’unica lista a rappresentare la frazione. E’ così? “ La parte di amministratori campigliani della lista che mi sostenne 5 anni fa si ripresenta, a cominciare dal vicesindaco Walter Vidi, a Franco Luconi Bisti assessore ai rapporti istituzionali e Fabrizio Nespoli Presidente del Consiglio Comunale. Questo per me è un punto di forza, significa che c’era grande sintonia, ma ci sono anche volti nuovi, come Roberto Papa, presidente dello Sporting Club, già assessore con me nel 2005-2007, Luciano Maturi, istruttore dei maestri di sci e la giovane Sara Detassis, nipote del grande alpinista Bruno Detassis.” Poi c’era il Patt nella vostra coalizione che oggi ha già formalizzato come candidato sindaco Marco Collini. Avete perso un pezzo? “Il Patt ha sempre fatto parte del nostro gruppo e Collini è una persona che ha tutta la mia stima. Dal mio punto di vista vedo un dialogo fluido e un cantiere ancora tutto aperto.”

Elena Baiguera Beltrami

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy