Immmagini di Pinzolo

Due sedute di allenamento. Ecco Leandro Castan




07.07.2015, di CampanediPinzolo.it (letto 1373 volte)

Prosegue il ritiro della Roma a Pinzolo. Allenamento mattutino molto duro per i giocatori giallorossi guidati da Darcy Norman: il nuovo preparatore atletico ha sottoposto Totti e compagni ad esercizi aerobici e ripetute di scatti in varie salse, aiutato dall'assistente Ed Lippie. Verso la fine della seduta lo stesso Norman ha chiamato l'applauso dei tifosi per incitare i giocatori. Nel pomeriggio la seconda seduta di allenamento prima della presentazione della squadra, prevista in serata alle ore 21:00 in piazza San Giacomo.

In conferenza stampa ha parlato Leandro Castan, di fatto un nuovo acquisto per la Roma visto che il difensore brasiliano ha dovuto saltare per intero la scorsa stagione per problemi di salute. Le sue sono state parole di gioia: "Ringrazio la mia famiglia, ma soprattutto il d.s. Sabatini. Quando mi hanno detto del male mi hanno prospettato due vie: o smettere di giocare a calcio o operarmi. Avevo pensato alla prima, di tornare in Brasile e vedere. Se sono ancora qui, invece, lo devo proprio a Sabatini, che fin dal primo giorno mi ha detto che dovevo restare perché continuavo ad essere un giocatore. Spero di essere pronto già per la prima di campionato e ricominciare anche a mettere un po’ di paura agli avversari ed ai tifosi delle altre squadre. Ho rinunciato alle vacanze proprio per questo, per tornare il prima possibile. Speravo di recuperare prima, ma non vedo l’ora di tornare a giocare, di affacciarmi all’Olimpico. Solo a pensarci mi vengono i brividi. Paura? No, quella mai, non ne ho mai avuta in vita mia. Vogliamo dare quello che non siamo riusciti a dare la scorsa stagione...".

Leandro Castan (foto La Presse)
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy