Immmagini di Pinzolo

Assemblea con sorpresa, numeri e bilancio in forte attivo




11.08.2015, di SciClub Rendena (letto 2060 volte)

Sci Club Val Rendena

Assemblea con sorpresa, numeri e bilancio in forte attivo

Il 18 luglio si è tenuta l’assemblea annuale dello Sci Club Val Rendena. Era il primo bilancio della nuova gestione, nata nel corso del 2014 da un mix tra vecchi amministratori e forze fresche. Inutile negare che tra i soci presenti v’era curiosità per questa prima verifica con dati oggettivi. La nuova direzione aveva annunciato grande attenzione alle cifre e questo incontro sarebbe stato il primo vero banco di prova del nuovo corso.

La prima parte è stata dedicata ai ringraziamenti, rivolti a chi nel corso dell’anno ha dato un valido e sostanziale contributo al rilancio dell’attività sociale. Tra i meritevoli il presidente Giulio Biasizzo ha elencato Marco Povinelli, ancora validamente sulla breccia e presidente nei 20 anni precedenti, l’ex segretario Walter Zanon, il Doss Ski Club, le funivie di Pinzolo per la grande disponibilità e quelle di Campiglio che, per il primo anno, hanno consentito l’accesso degli atleti agli impianti fin dalla prima nevicata. Un ringraziamento particolare anche alla collaboratrice Eleonora Fedrizzi e a tutti quelli che hanno dato il loro contributo disinteressato (ed erano molti) all’attività che da quest’anno, è bene ricordare, ha riottenuto l’assegnazione di una gara del circuito baby cuccioli e si sta apprestando all’organizzazione delle finali delle categorie ragazzi/allievi in collaborazione con lo Sporting Campiglio.

È toccato quindi al commercialista e socio Giorgio Ferrari passare alla presentazione dei risultati economici. I dati sono stati analizzati con cura e illustrati in maniera chiara e competente. L’esercizio ha chiuso con tutti i valori positivi e un utile di oltre 10.000 euro, cifra importante che crea una solida base patrimoniale e tale da consentire a breve allo sci club di acquisire la personalità giuridica e la perfetta autonomia patrimoniale. Altra conseguenza importante, in periodi in cui andare a bussare per ottenere e gestire soldi pubblici, cioè di tutti, comporta grandi responsabilità e senso civico, sarà quella di non dover ricorrere ai contributi ordinari assegnati dal Comune, fatto rimarcato con orgoglio dal presidente.

Altro notevole passo in avanti per il futuro, in un momento in cui non sempre associazioni legate alle attività invernali si mostrano virtuose e disposte a fare quadrato per far fronte alle necessità, soprattutto finanziarie e logistiche, è quello riguardante le trattative con l’Agonistica Campiglio: tutti gli atleti di questa gloriosa e fortissima squadra si sono, infatti, iscritti allo Sci Club Val Rendena. Tale primo passo permetterà di mettere in campo mezzi adeguati per una gestione ottimale e una squadra fortissima dal punto di vista numerico, agonistico e con un gruppo di allenatori di livello eccezionale. Ultimo ma non meno importante, si è raggiunto uno storico risultato anche nel campo delle divise. Dal prossimo anno, e grazie all’accordo con una prestigiosa casa produttrice di abbigliamento invernale, tutti gli atleti degli sci club locali vestiranno i medesimi colori, con capi di abbigliamento tecnico di alta qualità ottenuti a un prezzo estremamente contenuto.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy