Immmagini di Pinzolo

Avviso IMIS 2015




17.10.2015, di Sindaco Pinzolo (letto 2289 volte)

AVVISO IMIS 2015

Sono stati spediti in questi giorni i prospetti di calcolo relativi all'IMIS.

Il servizio, appaltato dal Comune ad una società esterna, prevedeva l'utilizzo della banca dati esistente presso il Servizio Catasto della Provincia.

Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni di anomalie riguardanti, soprattutto, la mancata applicazione dell'esenzione relativa all’abitazione principale ed alle eventuali pertinenze.

Ciò è dovuto al fatto che in molti casi l'indirizzo dell’immobile indicato negli atti catastali diverge rispetto alla residenza anagrafica del contribuente comportando quindi la mancata applicazione in automatico di una esenzione comunque spettante.

Nei prospetti sono state riscontrate anche diverse anomalie che non dipendono dal Comune ma dal mancato aggiornamento delle risultanze catastali dovuto ad inerzia dei proprietari: mi riferisco a successioni non trascritte, a diritti di usufrutto iscritti a favore di persone decedute e così via.

I possessori di aree fabbricabili, delle unità urbane classificate nelle categorie F/3 (fabbricati in corso di costruzione) e F/4 (unità in corso di definizione), delle unità urbane sulle quali sono stati intrapresi lavori di ristrutturazione o di edifici per i quali sono previsti aumenti volumetrici dovranno prestare particolare attenzione al prospetto di calcolo perché precompilato con valori standard che devono necessariamente essere rivisti in funzione di eventuali valori diversi indicati in dichiarazioni di successione e in atti di trasferimento.

Il controllo manuale di tutti i prospetti da parte dell’Ufficio Tributi avrebbe richiesto tempi lunghi e lo sforamento dei termini di spedizione previsti dalla normativa per cui abbiamo deciso di inviarli così come ci sono stati consegnati.

Quanto accaduto non è piacevole e di questo me ne scuso a nome dell'Amministrazione e degli uffici.

Vi assicuro che farò tutto quanto è in mio potere per evitare che situazioni del genere si ripetano in futuro. Darò disposizioni agli uffici affinché venga costruita a livello comunale una base di dati affidabile e che eventuali versamenti in tutto o in parte non dovuti vengano rimborsati in tempi rapidi.

A voi, possessori di beni immobili soggetti ad IMIS, chiedo di collaborare segnalandoci gli errori e aggiornando, se del caso, i dati depositati in Catasto.

Per ulteriori informazioni l’Ufficio Tributi è a disposizione ai seguenti numeri telefonici e indirizzo mail:

 

0465/509109

0465/509110

tributi@comune.pinzolo.tn.it

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy