Immmagini di Pinzolo

Il fenomeno Airbnb comincia a preoccupare anche in Trentino




22.11.2015, di CampanediPinzolo.it (letto 1719 volte)

Dopo aver ottenuto la cancellazione del parity rate con Booking, Federalberghi parte all'attacco di Airbnb, il sito per gli affitti temporanei: "Il sommerso nel turismo è giunto a livelli di guardia, che generano una minor sicurezza sociale e il dilagare indiscriminato dell'evasione fiscale e del lavoro nero". La denuncia arriva direttamente dal presidente dell'associazione degli albergatori, Bernabò Bocca, che poi rincara la dose: "Un esempio eclatante è costituito da Airbnb. Tocca ora all'Italia dare un segnale importante".

Fonte: Repubblica.it >>>

"In barba alle leggi che obbligano il gestore di risiedere all'interno dei bed and breakfast - spiega Federalberghi - la stragrande maggioranza degli annunci presenti su Airbnb è riferita all'affitto dell'intera proprietà (72,5% dei casi) ed è pubblicata da inserzionisti che gestiscono più di un alloggio (57%)".

Fonte: Repubblica.it >>>

E anche in Trentino gli albergatori comnciano a preoccuparsi...

Questo è Airbnb, il portale dedicato a chi non ha paura di aprire la porta di casa e improvvisarsi albergatore. Un sistema che ha trasformato molte città in alberghi diffusi e che - proprio per questo - fa paura agli albergatori. Esattamente come Uber fa paura ai tassisti.

Fonte: Trentino >>>

E sono ormai moltissimi gli alloggi offerti da privati anche in Val Rendena.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy