Immmagini di Pinzolo

Più di 800.000 € per le caserme di Bocenago e Pelugo




08.12.2015, di Secolo Trentino (letto 1481 volte)

«Ieri sera ho partecipato a Tione alla manifestazione in sostegno dell’ospedale, minacciato dai tagli della Provincia. Sono stati momenti veri di aggregazione e speranza, tanta gente venuta non solo dalle Giudicarie ma da tutto il Trentino per testimoniare solidarietà ad un territorio che rischia di perdere una struttura fondamentale in virtù di scelte calate dall’alto che si cerca di far apparire come necessarie ma che sono in realtà il frutto di un preciso disegno politico». E’ quanto dichiara in una nota il Consigliere provinciale a Trento del M5S, Filippo Degasperi.

Degasperi prosegue: «Secondo la Giunta Provinciale gli ospedali periferici sono ormai un lusso da ridimensionare perché costano troppo. Ma è poi vero? No, perché senza andare più lontano della Val Rendena si scopre che il Comune di Bocenago vuole ristrutturare la propria caserma dei vigili del fuoco, per un costo complessivo di 590 mila euro, mentre il vicino Comune di Pelugo prevede lavori analoghi per la propria caserma dei pompieri, questa volta per un costo di oltre 225 mila euro. Come mai tutto questo interesse per le ristrutturazioni delle caserme? Forse perché la PAT, ente vessato dalle difficoltà economiche a tal punto da dover pensare di ridimensionare pesantemente strutture fondamentali come gli ospedali periferici, non più tardi del 6 ottobre ha aperto il bando per i contributi a questo genere di ristrutturazioni, per cui si è aperta la corsa a presentare progetti di ristrutturazione, magari più per accedere al contributo che per effettivo bisogno?».

Continua su Secolo Trentino >>>

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy