Immmagini di Pinzolo

Grazie Cecilia e in bocca al lupo per le prossime gare!




03.02.2016, di Ivana Maffei (letto 1809 volte)

Dopo la delusione per il trattamento avuto alle OLIMPIADI INVERNALI di SOCHI 2014, Cecilia Maffei è ritornata con grinta a " SCALDARE" il ghiaccio con lo sport della sua vita , cioè lo SHORT TRACK. Dopo aver provato per una stagione a cimentarsi con la pista lunga, a settembre ricomincia l' allenamento e dopo la gara di selezione rientra in squadra, quella squadra di quel sport che tanto ama e che le ha dato tante soddisfazioni, basti pensare che ha partecipato a ben 3 OLIMPIADI INVERNALI. Lei con quel suo fare umile ci dice che quest'anno deve accontentarsi perchè non c'è stata un'adeguata preparazione estiva, ma per l'anno prossimo spera di tornare al TOP. Ma tantè che proprio a SOCHI in Russia c'è il riscatto tanto aspettato e meritato. Cecilia Maffei del gruppo sportivo delle FIAMME AZZURRE, sale sul podio per il BRONZO EUROPEO della staffetta femminile e così salva la spedizione Italiana a SOCHI (22 - 24 GENNAIO). L'esperienza non si compra al mercato e in assenza dell'olimpionica Arianna Fontana spetta a Cecilia condurre per mano il quartetto italiano sul podio. Sull'anello stretto dell'ICEBERG SKATING PALACE sul MAR NERO, la pattinatrice Trentina, precisamente di PINZOLO mette tutto il peso della sua esperienza sui 3000 metri di gara, una gimkana di cambi e rimonte spericolate contro le avversarie più forti d' EUROPA e alla fine arriva una medaglia tutt'altro che scontata. Con Cecilia, presente a tutti e tre i turni della competizione, ci sono Elena Viviani, Arianna Valcepina, Lucia Peretti che offre un turn-over alla matricola Federica Tombolato in batteria. Così è come una cigliegina sulla torta, il bronzo conquistato dalle ragazze azzurre della staffetta, una medaglia che regala finalmente un sorriso alla spedizione Italiana nella terza e conclusiva giornata ai campionati Europei 2016. Dopo le varie delusioni e a 4 anni dall'argento, finalmente sono ottime terze sui 3000 metri a squadre. E il movimento azzurro riparte da quì, da questa preziosissima medaglia, con la voglia di ricominciare a combattere e con la consapevolezza del valore dello SHORT TRACK Italiano. Questo il podio: ORO all'OLANDA in 4'12"556, ARGENTO alla RUSSIA in 4'14"949 , BRONZO all'ITALIA in 4'15"219. Tutto questo si è avverato nonostante la caduta nei quarti, la semifinale al "FILO DI LAME" e la finale incandescente nonostante il freddo del ghiaccio. A febbraio si parte per la COPPA DEL MONDO in Germania e Olanda e poi nel mese di marzo per i mondiali individuali ultima gara della stagione, destinazione SEUL. Brava Cecilia, brava, bravissima, ti meriti tutto questo, per il tuo impegno, la tua forza di volontà, la tua umiltà, il tuo attaccamento allo sport della tua vita e con il quale sei cresciuta. I tuoi famigliari, i tuoi amici, i tuoi fans e tutta PINZOLO ti augurano ancora tanti tanti successi e tutti assieme ti gridiamo: IN BOCCA AL LUPO PER LE PROSSIME GARE.......

Cecilia Maffei

Cecilia Maffei
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy