Immmagini di Pinzolo

Demolizione ex municipio: situazione dell'iter




22.04.2016, di Diego Binelli (letto 1970 volte)

Leggo con piacere l’interessamento di Marco Salvaterra tramite il proprio sito internet, relativamente all’annosa questione, mai risolta dalle precedenti amministrazioni, per l’abbattimento dell’ex municipio di Pinzolo, segno tangibile dell’importanza di questo intervento fortemente voluto dalla nuova compagine amministrativa del Sindaco Michele Cereghini ed in particolar modo sentito da parte del sottoscritto.

Ringrazio Marco per il Suo intervento perché mi dà la possibilità di poter fare il punto della situazione nel merito dell’iter procedurale volto alla definizione di questo primo importante e fondamentale intervento di riqualificazione di una parte strategica del nostro paese.

Come anticipato nell’articolo pubblicato sul quotidiano l’Adige del 12 novembre 2015, avevo allora indicato quale ipotetico termine per l’inizio dei lavori quello della primavera dell’anno 2016, in quanto a suo tempo non era ancora possibile definire con precisione quale dovesse essere l’iter approvativo del progetto.

Successivamente ad approfondimenti effettuati con il Servizio Urbanistica e Tutela del Paesaggio della Provincia Autonoma di Trento, è emersa la necessità di attivare una procedura di deroga urbanistica, ciò comportando il conseguente obbligo di acquisire il parere consultivo della Commissione per la Pianificazione territoriale ed il Paesaggio della Comunità delle Giudicarie.

Tutto questo ha comportato evidenti rallentamenti nella procedura di approvazione del progetto esecutivo, avvenuta il giorno 11 aprile 2016 con delibera n. 32 della giunta comunale e pubblicata sul nostro sito istituzionale, iter che altrimenti sarebbe già stato ultimato da parecchio tempo.

A seguito dell’approvazione sopra citata, gli uffici comunali sono attualmente in fase di perfezionamento della gara di appalto dell’opera, che ammonta a complessivi € 108.341,83, pur sottolineando che nel frattempo la nuova normativa approvata dalla Provincia Autonoma di Trento in data 09.03.2016 con Legge provinciale n. 2, ha radicalmente modificato le procedure di appalto dei lavori pubblici, complicando ulteriormente le modalità che erano ormai acquisite ed applicate.

Questo comporterà purtroppo un ulteriore iniziale rallentamento delle procedure di appalto di tutte le nuove opere pubbliche, in quanto i bandi di gara fino ad oggi utilizzati devono essere radicalmente modificati ed aggiornati per il recepimento delle nuove complesse ed articolate disposizioni normative.

Tuttavia, grazie all’incessante lavoro svolto in questi giorni dall’ufficio tecnico comunale, posso sbilanciarmi nel sostenere che, salvo ulteriori intoppi imprevisti o sorprese che il legislatore ci voglia riservare, la gara dovrebbe potersi tenere nel mese di maggio ed i lavori essere eseguiti nel mese di giugno del 2016, ultimando le opere prima della stagione turistica.

Tutto ciò concedetemi di poterlo comunicare tuttavia con le dovute riserve del caso, garantendo ovviamente tutto l’impegno umanamente possibile nel procedere celermente con la pratica in corso, utilizzando gli strumenti e le risorse in nostro possesso, al fine di riuscire a rispettare le tempistiche programmate.

Voglio in ogni caso evidenziare che, per una procedura di deroga urbanistica il cui iter è fermo da anni ed è potuto cominciare soltanto nel mese di novembre 2015 con l’affidamento dell’incarico di progettazione, il lasso temporale impiegato per portare a termine il procedimento (affidamento incarico di progettazione, predisposizione degli elaborati tecnici, delibera di consiglio comunale, parere della CPC, approvazione del progetto, appalto dell’opera), ritengo rappresenterebbe comunque un notevole ed importante risultato qualitativo nella complessa macchina burocratica del nostro paese.

Rimango in ogni caso e come sempre a disposizione, Tua e dei nostri censiti, per ulteriori chiarimenti nel merito di questo progetto e di altri che vorrete conoscere ed approfondire, ricordandoTi che per qualunque necessità puoi contattarmi al mio recapito telefonico o via email, elementi questi già in Tuo possesso.

Cordialmente.

L’assessore ai Lavori Pubblici e alla Sicurezza

Diego Binelli

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy