Immmagini di Pinzolo

Roma: presentazione della squadra in piazza S.Giacomo




11.07.2016, di CampanediPinzolo.it (letto 1809 volte)

Come da tradizione di ogni ritiro a Pinzolo, la Roma ha scelto piazza S.Giacomo per presentarsi ai tifosi accorsi in Val Rendena a seguire i propri idoli nei primi allenamenti della stagione. Intorno alle 21 la truppa giallorossa è salita sul palco, neanche a dirlo il più acclamato è stato Francesco Totti, a seguire Luciano Spalletti, una scena che pensarla quattro mesi fa sembrava pura utopia. Invece eccoli lì, prendersi in giro e rilanciarsi a vicenda l’offerta per l’asta della racchetta di Roger Federer firmata dal tennista e dal numero 10. «Quest’anno ci pensa la società…Prima si fa il mercato e poi pago la maglia di beneficenza» scherza Totti, a intervenire e mettere i puntini sulle i ironicamente è Mauro Baldissoni: «La società ci pensa tutto l’anno». Poi la risposta piccata a un tifoso che dalla platea che lo ha accusato di essere laziale: «Te e trequarti della palazzina tua» ha detto il dg. L’asta per la racchetta si è chiusa a 20 mila euro (cifra che sarà devoluta in beneficenza da Roma Cares), grazie anche al contributo di Spalletti che ha preso in mano la situazione facendo l’offerta a nome di tutta la squadra.
Fra i più applauditi ci sono i nuovi acquisti Alisson, Mario Rui e Gerson. «Non mi aspettavo la vittoria del Portogallo all'Europeo. La Roma? Il fatto che mi abbia scelto è importantissimo per me visto che parliamo di un top club di livello mondiale. Sono onorato di vestire questi colori», ha detto Mario Rui.
Sul palco di Pinzolo si sono poi succeduti Perotti («Sono arrivato qui con la fiducia di tutti, con una grande accoglienza. Grazie a loro ho potuto giocare bene subito»), Paredes («Sono cresciuto molto all’Empoli, come calciatore e come persona. Spero di migliorare tanto») e Iturbe che è tornato dopo la negativa esperienza in prestito in Inghilterra: «Ho sperato tantissimo di poter tornare e di far vedere cosa posso fare, ora lo potrò fare».
Presentato anche Edin Dzeko che ha grande voglia di rivincita dopo l'ultima stagione decisamente negativa: «Mi sento molto bene, l’ultima stagione è stata molto difficile per me. La prossima stagione posso fare meglio. I tifosi sono sempre stati dalla mia parte. Sono convinto che questa sarà la stagione del mio riscatto».
Il capitano della Roma Totti ha preso la parola per ultimo: «Sono ormai parte di Roma e ne sono orgoglioso. Nozze d'argento con questi colori? Si saranno pure stancati i tifosi... Mi godrò quest’anno con la squadra e con i tifosi. Voglio ottenere quello che da troppo tempo non riusciamo a vincere».

11 luglio - Totti e Spalletti sul palco di Pinzolo
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy