Immmagini di Pinzolo

Bilancio positivo del ritiro della Roma. Grazie a Totti




18.07.2016, di Marco Salvaterra (letto 1858 volte)

La Roma ha salutato ieri Pinzolo e la Val Rendena con una incoraggiante vittoria, dopo il filotto di mercoledì contro il PinzoloCampiglio. Di fronte a ben 3.500 spettatori che hanno gremito gli spalti del centro sportivo Pineta, i giallorossi hanno superato per 3-2 il Terek Grozny, formazione di caratura internazionale che milita nella serie A russa e che ha iniziato oggi il ritiro precampionato all’ombra delle Dolomiti di Brenta, ereditando simbolicamente il testimone proprio dalla Roma.

Al termine dei nove giorni di ritiro dei giallorossi è già possibile fare un primo bilancio. Il numero di tifosi che ha seguito la squadra in val Rendena è stato decisamente superiore rispetto all'anno scorso, anche se è difficile fare un confronto perchè nel 2015 la squadra si fermò soltanto sei giorni. Decisamente positivo il numero di prenotazioni di camere in hotel da parte dell'ufficio marketing dell'Apt CampiglioPinzolo, anche confrontandolo con i due anni d'oro dell'Inter. E in forte crescita, rispetto all'anno scorso, il numero di ricerche e di accessi registrati in internet con le parole chiave "ritiro Roma" e "Roma Pinzolo" (Pinzolodolomiti.it, nel periodo del ritiro della Roma, ha registrato un incremento del 50% degli accessi rispetto al ritiro 2015!). Positivo anche il riscontro sui media nazionali, in particolare su quelli sportivi. Certamente non sono i numeri dei ritiri della Juventus (ma erano altri tempi) e forse nemmeno dell'Inter di Moratti. Ma credo che non rinnovare l'accordo con la nuova Inter sia stata una scelta azzeccata. Un'ultima stagione sottotono, i continui passaggi di proprietà (thailandese e cinese) e la mancanza di giocatori italiani, hanno fatto crollare l'appeal dei tifosi nostrani verso la squadra nerazzurra. Infatti, secondo i primi dati comunicati dall’Apt di Brunico, c’è stato un netto calo di presenza dei tifosi rispetto all’anno scorso durante il ritiro della squadra di Mancini in Alto Adige: addirittura il 50% in meno!

A Pinzolo abbiamo avuto invece l'effetto Totti, forse l'unico giocatore italiano in grado di attirare le simpatie di tantissimi sportivi, e non solo romani. E lo si è visto sabato sera in piazza Carera, una piazza stracolma di gente per lo show del capitano giallorosso, con battute, canzoni, sfottò e promesse "Siete il mio grande amore. Se vinco lo scudetto smetto". Grazie Francesco, ti aspettiamo (senza campane :)) anche il prossimo anno !

16 luglio - Francesco Totti in piazza Carera a Pinzolo
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy