Immmagini di Pinzolo

Podio cremonese e trentino a Campiglio




25.07.2016, di Elena B. Beltrami (letto 1358 volte)

Podio cremonese, ma piazza d’onore e 3° gradino del podio ai trentini alla 3° edizione del Triathlon Madonna di Campiglio
Podio cremonese per la terza edizione del Triathlon Sprint a Madonna di Campiglio, da quest’anno valevole per il rank Fitri. A salire sul primo gradino del podio della categoria maschile è Jacopo Butturini del Triathlon Cremona ST, che completa le tre frazioni (nuoto, bici e corsa) in 53 minuti e 14 secondi. Tutto trentino il resto del podio con Andrea Pederzolli di Fiavè (Cus Trento CTT) piazza d’onore (54 min e 49 sec.) e Nornam Masè AS Dolomitica nuoto CTT, terzo classificato (55 min e 43 sec.). Pederzolli campione italiano della categoria S1 era, se non super favorito, era tra i più accreditati alla vittoria, ma non si aspettava certo l’exploit del giovane cremonese Jacopo Butturini. Splendida prova anche per il fortissimo triatleta rendenese di Giustino Norman Masè, reduce da ottimi risultati nell’ironmen. Trentino anche il quarto classificato Alessandro Scifo sempre CUS Trento CTT. Ma non delude nemmeno l’ex campione di ciclismo Alessandro Bertolini, che dopo tante vittorie sulle due ruote, ora si è votato al triathlon con un grande entusiasmo. L’ex ciclista roveretano chiude al 7° posto con il tempo finale di 58 minuti e due secondi. Al femminile ha strabiliato tutti la sedicenne atleta di Asiago Giorgia Rigoni, che corre per la CY Laser Tri Schio, la quale ha di gran lunga staccato tutte le compagne concludendo le tre frazioni di gara in 1 ora due minuti e 51 secondi.
Asciuttissima, ma con una potenza muscolare strabiliante Giorgia ha dichiarato al traguardo “Faccio triathlon da quando ero alla scuola media e a questo sport dedico ogni spazio del mio tempo libero ed anche di più”. Che dire, probabilment Madonna di Campiglio ha messo in luce ieri una futura campionessa olimpica di specialità. Secondo gradino del podio ad un’altra e fortissima atleta, questa volta in arrivo dalla Spagna Elena San Martin (1 ora, 5 min e 51 sec.) che già lo scorso anno si mise in luce nella gara di Madonna di Campiglio. Al terzo posto la tedesca Sandra Mairhofer ASD Nadir On The Roa, con il tempo di 1 ora 6 minuti e 42 secondi. Entra dunque a pieno titolo nelle competizioni interessanti per atleti con punteggio questa 3° edizione di Madonna di Campiglio, che anche quest’anno, grazie alle tre frazioni di gara (nuoto bici e corsa) disputate tutte nel cuore del paese e ad un tempo splendido, è stata seguita da un folto pubblico di turisti e appassionati ad incoraggiare ed applaudire gli atleti in gara.
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy