Immmagini di Pinzolo

Tragedia in val Daone: muoiono due tredicenni




04.08.2016, di CampanediRendena.it (letto 2357 volte)

Una gravissima tragedia è avvenuta ieri in val Daone (una laterale della valle del Chiese): Fabio Battocchi e Federico Bugna, entrambi tredicenni, sono caduti per una quarantina di metri sulle montagne di casa. I corpi ritrovati nella notte dopo ore di ricerche alle quali hanno partecipato più di 50 paesani.
Fabio, figlio del presidente dell'associazione cacciatori della val Daone, aveva ereditato dal padre la grande passione per la montagna, sia d'estate che d'inverno, quando gli piaceva salire in quota con gli sci da alpinismo ai piedi. Conosceva molto bene la zona in cui si trovava e le regole della montagna e si era guadagnato la fiducia dei familiari. Federico abitava a Bersone ed era figlio di un autotrasportatore della zona.
La comunità in cui vivono le famiglie dei due ragazzini questa mattina si è risvegliata sotto shock.

La società sportiva di Fabio e Federico (US Pieve di Bono ASD) ha pubblicato questo messaggio:

CIAO FABIO, CIAO FEDERICO !!
Avremmo voluto e dovuto parlare di altro oggi...
Purtroppo, invece, un tragico, crudele e inspiegabile destino ci riempie il cuore di tristezza e sgomento.
Le parole probabilmente servono a poco in questi momenti, ma dirigenti, tecnici, atleti, collaboratori e sostenitori dell'Unione Sportiva Pieve di Bono si stringono alle mamme Anna e Dorina, ai papà Fabrizio e Flavio, a fratelli e sorelle, nonni, zii, familiari e amici tutti, con la speranza di aver contribuito, anche in minima parte, a far godere qualche momento di divertimento e svago nella (pur)troppo breve vita di Fabio e Federico.

Federico e Fabio
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy