Immmagini di Pinzolo

A Campiglio grandi applausi per Noemi




28.08.2016, di Apt CampiglioPinzolo (letto 1766 volte)

A Campiglio grandi applausi per Noemi e grande partecipazione per la Running In

In 2.500 ad ascoltare Noemi e in 500 a correre per la Running In.

Grande successo per la giornata all'insegna della musica e dello sport

MADONNA DI CAMPIGLIO  - Nell mattinata di oggi, a Madonna di Campiglio, sotto un sole splendente, si è svolta la seconda edizione della “Running In” con 500 partecipanti che, scegliendo tra i tre percorsi di trail running da 6.8 km (non competitivo), 10.7 km (competitivo e non competitivo)  e 22.5 km, hanno sfidato il cronometro lungo i panoramici sentieri che si affacciano sulle Dolomiti di Brenta. Poi, nel pomeriggio, il concerto in Conca Verde di Noemi che a suon di successi canori ha entusiasmato 2.500 persone. Così, l’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, in questi ultimi giorni agostani, ha voluto proporre agli ospiti che ancora affollano la località e ai residenti un divertente mix di sport e musica nella formula di evento ideata e prodotta da Free Event prima a Milano Marittima poi a Campiglio. La giornata di frizzanti emozioni ha replicato, con numeri in crescita,  il successo della prima edizione del 2015 quando l’ospite speciale era stato Luca Carboni.

Dieci brani, per Noemi, intensi e coinvolgenti, dagli esordi con la partecipazione, nel 2009, al talent “X Factor” al nuovo album “Cuore d’artista”. La cantautrice romana presenta per prima la canzone “Per tutta la vita” e poi i successi “Bagnati dal sole”, “La borsa di una donna”, applaudito all’ultimo Festival di Sanremo, e “Idealista”, il brano scritto per lei da Ivano fossati. Un fluire di canzoni, con la voce di Noemi che crea un’atmosfera da grandi eventi e dialoga con il pubblico, fino a “Briciole”, “L’amore si odia”, “Sono solo parole” e “Vuoto a perdere”. Nel mezzo dell’esibizione scende tra il pubblico e raccoglie calorosi applausi. “Faccio come Buddy Guy a Umbria Jazz – dice – è fichissimo stare in mezzo ad un grande pubblico”. Non dimentica il dramma del terremoto:  “Dedico questo concerto a voi che siete qui e anche a tutte le persone che sono in difficoltà in questo momento. Anche il vile denaro ora serve”. E dice “ciao” a Campiglio con un invito: “Un urlo per noi, un urlo per voi. Continuate a correre, per stare bene, in questi paesaggi che sono fantastici”.

Sul fronte sportivo, la classifica della 22,5 km ha visto salire sul gradino più alto del podio Fabio Bernardi (01.43.05) del Body Evidence Elgevero, seguito da Eros Gnoli dell’Atletica Rimini Nord che ha chiuso con il tempo di 01.48.11 e da Ruggero Ghezzi della Società Atletica Valchiese che ha fermato il cronometro sul tempo di 01.49.06. Quarto Manuel Sella dell’Atletica lecco-Colombo. Sempre sulla lunga distanza per i veri esperti di trail, lungo bellissimi paesaggi e scorci mozzafiato, ma nella categoria femminile, la più veloce è stata Ilaria Cigarini del team Runcard (02.33.26) che ha vinto su Penelope Polver dell’Atletica Lonato (02.36.50) e Valeria Baldassarri dell’Atletica Banca di Pesaro (02.44.00). Quarto piazzamento per Elena Mazzanti dell’S.P. Seven. Il Gs Valsugana con Endale Masè ha invece primeggiato sulla distanza di 10.7 km con il miglior tempo di 00.44.33. Secondo posto per Gabriele Simi della Società Atletica Valchiese (00.45.03) e terzo per Massimo Tocchio del Team Salcus che ha segnato il tempo di 00.47.24. Tra le donne, la più veloce nella 10,7 km è stata Elisa Adorni del Circolo Minerva Asd (00.55.16) che si è imposta suFausta Borghini Gpa San Marino (01.01.16) e Alessia Pasquini dell’Atletica Alto Garda (01.04.33) giunte rispettivamente seconda e terza.

Noemi in concerto alla Conca verde
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy