Immmagini di Pinzolo

Rassegna teatrale - 1966: l’anno dell’alluvione




12.11.2016, di Comune Pinzolo (letto 1081 volte)

Rassegna  teatrale:  1966: l’anno dell’alluvione

Dopo gli appuntamenti di Carisolo e Pinzolo la rassegna “TUTTI a teatro!” prosegue con uno spettacolo a Pinzolo.
A calcare le scene del PalaDolomiti domenica 13 novembre alle ore 21.00 ci saranno i Musici Cantori con il loro “1966: L’anno dell’alluvione. Giornale radio della storia”
Lo spettacolo, a metà fra il musical e il reportage giornalistico è un tuffo il quel 1966 di 50 anni fa. Partendo da quanto avveniva proprio nel  novembre 1966  con l’Adige, la Sarca e l’Arno che uscivano dagli argini, lo spettacolo vuole far rivivere il clima, le speranze di quegli anni. Un amarcord pieno d’affetto per quando eravamo giovani, per sorridere su quanto siamo cambiati, per non perdere la memoria degli avvenimenti
I testi sono di Alberto Folgheraiter, molto conosciuto in tutto il Trentino per i suoi trascorsi giornalistici, le musiche in buona parte sono riprese dal repertorio di quegli anni con qualche inserto inedito creato per l’occasione dal maestro dei  Musici cantori Matta Culmone.
1966: l’anno dell’alluvione si proporne come forma nuova e accattivante approcciarsi alla memoria prima che questa esca dal vissuto delle persone e si trasformi solo in storia da ripercorrere attraverso documenti o libri.
Allo spettacolo assisteranno anche due classi dell’istituto superiore Guetti di Tione vincitrici del progetto book trailers all’interno di  eLEGGERE LIBeRI promosso dalle biblioteche giudicariesi
I biglietti sono disponibili presso la cassa del teatro da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo al costo di € 7. E’ prevista anche la tariffa family per cui due ragazzi fino ai 14 anni possono entrare gratuitamente in compagnia dei genitori paganti.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy