Immmagini di Pinzolo

La Giunta ha aggiornato il calendario provinciale delle vaccinazioni




23.06.2017, di Uff. Stampa TN (letto 899 volte)

Oggi la Giunta provinciale, su proposta dell'assessore Zeni, ha aggiornato il calendario provinciale delle vaccinazioni

Vaccinazioni: una scelta responsabile

Vaccinazione antirotavirus per tutti i nati a partire dalla coorte 2018, vaccinazione universale degli undicenni a partire dal 2018 con vaccino HPV (Human Papilloma Virus) 9-valente (anziché con il vaccino HPV 4-valente), vaccinazione nei quindicenni dal 2018 antipolio-difterite-tetano-pertosse (anziché con il vaccino antidifterite-tetano-pertosse).
Sono queste le principali novità contenute nel Piano nazionale prevenzione vaccinale 2017-'19, recepito oggi dalla Giunta provinciale, su indicazione dell'assessore alla salute e politiche sociali Luca Zeni. L'esecutivo ha provveduto ad aggiornare il calendario provinciale delle vaccinazioni dell'infanzia, dell'adolescenza e dell'adulto. I vaccini obbligatori per le corti di nascita coinvolte verranno erogati gratuitamente.
"I vaccini sono fra le misure alle quali attribuire priorità nella pianificazione degli interventi di copertura sanitaria della popolazione - spiega l'assessore Zeni -. Ormai da alcuni anni i tassi delle coperture vaccinali sono sotto la soglia dell'obiettivo minimo di sicurezza nazionale ed europeo: in assenza di una ottimale diffusione della vaccinazione, vengono messi in serio pericolo i soggetti più vulnerabili che, per ragioni mediche, non possono vaccinarsi. L’eradicazione di una malattia infettiva non può essere assicurata esclusivamente da altre misure igienico-sanitarie, come dimostrato dal riemergere di epidemie nel recente passato anche in paesi industrializzati.
Per questi motivi - conclude l'assessore Zeni - come amministrazione provinciale ci siamo posti fra gli obiettivi quello di affiancare all’obbligo un’adeguata attività di comunicazione, che coinvolga Azienda sanitaria, scuola e, soprattutto, famiglie, per consentire ai cittadini di poter accedere a una corretta informazione e comprendere gli effettivi risultati delle vaccinazioni. Con questa delibera, infatti, si autorizza l’Azienda provinciale per i servizi sanitari ad adottare tutte le necessarie misure organizzative, comprensive sia delle azioni di formazione, aggiornamento degli operatori sanitari, sia di adeguate e specifiche iniziative di comunicazione rivolte alla popolazione".

Queste dunque le principali novità del nuovo calendario della Provincia autonoma di Trento per le vaccinazioni dell’infanzia, dell’adolescenza e degli adulti:
• la vaccinazione antirotavirus a due dosi per tutti i nati a partire dalla coorte 2018;
• introduzione graduale della vaccinazione antinfluenzale quadrivalente a partire dalla campagna antinfluenzale 2017“2018;
• la vaccinazione universale degli undicenni con vaccino HPV 9-valente (in sostituzione del vaccino HPV 4-valente) a partire dal 2018;
• la vaccinazione antipolio-difterite-tetano-pertosse (in sostituzione del vaccino antidifterite-tetano-pertosse) nei quindicenni a partire dal 2018.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy