Immmagini di Pinzolo

Il Coro Presanella è tornato a San Vigilio




24.07.2017, di Giuseppe Ciaghi (letto 929 volte)

Il Coro Presanella è tornato a San Vigilio

Dopo una parentesi durata dieci anni sono ripresi i concerti a San Vigilio con i venerdì culturali di Arte e Musica  organizzati dalla Biblioteca comunale, e con essi la gente del paese e i turisti sono tornati nell’antica chiesa, se ne sono riappropriati e l’hanno fatta  rivivere godendosi le armonie di cori e strumenti musicali. La sera di venerdì 21 luglio vi si sono esibiti il Coro Presanella di Pinzolo  e il complesso Antiqua Itinera di Lodrone, intervallati da un breve excursus artistico sugli affreschi della Danza macabra. Si è trattato di un vero e proprio evento, sottolineato da una presenza di pubblico eccezionale: 150 persone sedute e un centinaio in piedi all’interno dell’aula e una cinquantina fuori dalla porta aperta. Per fortuna che a Spiazzo in  contemporanea suonava Brunello ! altrimenti…Le canzoni del Coro, che ha rinnovato il repertorio adattandolo all’ambiente sacro, sono state molto apprezzate e seguite con particolare partecipazione emotiva, culminata nell’ultimo brano di Bepi de Marzi sul ritorno dell’emigrante sottolineato da battimani a non finire.  Applausi a anche per “Maria lassù”, “Gran Dio del cielo”, “Ave Maria”, “La preghiera del rocciatore ", "La Madonna”, “Signore delle cime” , “La Presanella”. Massimo Caola e Alessandro Collini  hanno diretto i cantori con Ansel Masè a presentare i diversi pezzi.. Novità assoluta i il complesso Antiqua Itinera (Laura Crescini  soprano, Massimo Caola basso, Sauro Mestranzi tenore e Marco Melzani controtenore) che ha proposto brani  di musica polifonica rinascimentale  (Ave Maria a 4 voci di Giovanni da Palestrina, Kirye Missa de Beata Virgine di De Morale,  Diffusa est gratia di Nanino e Ave verum Verginitas de Victoria) in sintonia con la chiesa e le sue pitture cinquecentesche  suscitando curiosità e notevole apprezzamento per la bravura degli interpreti e la qualità delle voci. Molto soddisfatti i coristi e il loro presidente Luca Cereghini per essere ritornati a cantare finalmente nell’antica chiesa in un concerto desiderato e atteso da anni, altrettanto contento il numeroso pubblico accorso ad ascoltarli. Venerdì prossimo è in programma un altro concerto con l’ensemble “Embè”.

21 luglio - Chiesa di San Vigilio

21 luglio - Chiesa di San Vigilio
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy