Immmagini di Pinzolo

Le novità dell'inverno 2017/18




23.09.2017, di Funivie Campiglio (letto 1863 volte)

Piste più larghe, nuovi generatori neve e aumento di portata degli impianti di risalita sono alcune delle novità che Funivie Madonna di Campiglio offrirà per il prossimo inverno! Di seguito vengono elencati i lavori realizzati divisi per versante:

ZONA 5 LAGHI
La cabinovia 5 Laghi che permette l'accesso all'omonima zona, e alla cabinovia Pinzolo-Campiglio Express, aumenta la sua portata oraria da una capacità di trasporto da 1800 a 2360 persone l'ora.

Nuove cabine per la cabinovia 5 Laghi

ZONA PRADALAGO
Pista Genziana n. 45
Sistemazione, allargamento del tracciato e sostituzione dell’impianto di innevamento.

ZONA GROSTE’
Ursus Snowpark migliora il set up con una nuova offerta di strutture e salti per tutti i livelli. Lo snowpark del Grosté sarà dotato di un nuovo sistema di innevamento programmato con l'aggiunta di 8 cannoni da neve che consentiranno una maggiore produzione di neve già da inizio stagione anche nella parte bassa del park, temperature permettendo.

ZONA SPINALE
Pista Spinale Diretta n.73 (tratto finale). Il tracciato è stato migliorato con la sostituzione del sistema di innevamento.

Prosegue la partnership con TECHNOALPIN, azienda leader nel settore dei sistemi di innevamento programmato.
Gli investimenti di Funivie Madonna di Campiglio SpA sono sempre più orientati verso il settore innevamento. Sono stati da poco acquistati nuovi generatori neve in grado di produrre neve in minor tempo, limitando il consumo energetico.

RIFUGI: La Comunità delle Regole Spinale Manez, proprietaria del Rifugio Chalet Fiat sta effettuando la completa ristrutturazione dell'edificio che aprirà per la stagione invernale 2017-18.

Foto rendering del nuovo rifugio Chalet Fiat sul Monte Spinale
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy