Immmagini di Pinzolo

L’abbraccio di Pinzolo a Cecilia e Alberto




03.03.2018, di Comune Pinzolo (letto 1090 volte)

L’abbraccio di Pinzolo a Cecilia e Alberto

Pinzolo 3 marzo 2018

Con una serata di festeggiamenti e grandi onori, ieri Pinzolo ha reso omaggio ai suoi due campioni olimpici di ritorno dalla Corea, Cecilia Maffei e Alberto Maffei. La festa è partita con la parata per le strade del paese aperta dalla banda comunale di Pinzolo, da tante giovani leve delle associazioni sportive rendensi con le loro divise, dalle autorità e da una grande folla che ha accompagnato la carrozza dei campioni fino a Piazza Carera, dove ad attenderli sul palco c’era un brillante Mario Zanon.
Emozionati e sorridenti, i due atleti azzurri hanno ricevuto l’abbraccio stretto della loro comunità che ha sfidato l’abbondante nevicata ed è rimasta numerosa fino alla fine per celebrare la prima medaglia olimpica di Pinzolo. Medaglia d’argento, conquistata da Cecilia Maffei insieme alle ragazze della staffetta italiana nello short track, che ieri sera ha catalizzato l’attenzione di tutti.
Felice il sindaco Michele Cereghini che ha ricordato gli anni in cui Pinzolo ha voluto scommettere sugli sport del ghiaccio: “Negli anni ’80 l’allora sindaco aveva annunciato la costruzione dello stadio e in tanti non lo avevano preso sul serio. Invece ora siamo qui a celebrare una medaglia olimpica proprio in una disciplina del ghiaccio. Questo è un traguardo anche per chi ha avuto il coraggio di crederci e di spingere Pinzolo in maniera importante verso gli sport invernali.”. Tra i protagonisti dell’epoca sono stati ricordati il sindaco Gianfranco Bonapace, il primo Presidente della Società Sporting Ghiaccio, il geometra Aldo Corradini, e il primo allenatore di short track Franco De Col che hanno assistito alla nascita della passione per i pattini di Cecilia.
Grinta e determinazione delle prodezze sportive di questi ragazzi, proiettate sul maxischermo allestito in piazza, si sono unite ieri sera alla timidezza e all’umiltà che fanno parte della personalità di entrambi gli atleti. Con i loro visi freschi, Cecilia e Alberto si sono applauditi a vicenda e non hanno nascosto la loro emozione. Questo ha conferito genuinità e autenticità alla festa, avvicinando ancora di più questi due beniamini al cuore dei loro compaesani. Ai due campioni è stata dedicata anche una canzone scritta apposta per loro dal giovane cantautore campigliano Luca Bretta che l’ha interpretata per la prima volta ieri sera dal vivo. “Emozioni” ne è il titolo, decisamente calzante.
“Sono davvero molto felice per l’accoglienza calorosa che mi ha dato il mio paese – ha detto Cecilia Maffei – ed è stato commovente anche per la mia famiglia, soprattutto per mio papà che si è anche messo a piangere.”. Cecilia è stata festeggiata nei giorni scorsi anche dalla Società Sporting Ghiaccio Velocità con una festa allo stadio, per la quale Cecilia ha ringraziato Gigi Poli, ed è stata anche invitata in Provincia di Trento per essere insignita dell’Aquila di San Venceslao.

Mentre Cecilia è già tornata ai suoi impegni, Alberto sarà ancora protagonista di altri festeggiamenti organizzati dal Comune di Pinzolo e dal Comune di Tre Ville, con la collaborazione dell’Apt, nella sua Madonna di Campiglio sabato prossimo, 10 marzo, in cui sarà presente un altro atleta olimpico, lo snowboarder russo Vladimir Khadarin, che si allena abitualmente sulle nevi di Campiglio.

Cecilia Maffei e Alberto Maffei - Foto P. Bisti

Cecilia Maffei con il sindaco e il vicesindaco di Pinzolo

La Banda di Pinzolo
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy