Immmagini di Pinzolo

In Val d'Aosta le Funivie piangono, da noi invece no...




26.03.2018, di CampanediPinzolo.it (letto 1778 volte)

Nonostante le abbondanti precipitazioni, la stagione dello sci in Valle d'Aosta si appresta a chiudere in 'rosso'. E' quanto emerge dai dati che Ferruccio Fournier, presidente dell'Associazione valdostana impianti a fune (Avif), ha consegnato alla quarta Commissione della Regione Valle d'Aosta.
Per quanto riguarda il fatturato lordo (dal primo ottobre all'11 marzo) è stato registrato un calo complessivo del 10%: tra i principali comprensori Cervinia -14%, Monterosaski -6%, Pila -4%, Courmayeur -9% e La Thuile -13%. (>>> Ansa.it)

Un risultato opposto rispetto all'andamento della stagione invernale in Trentino, e in particolare delle Funivie della Skiarea Campiglio. Probabilmente hanno pesato molto le eccezionali precipitazioni nevose della prima parte di gennaio che, in Val d'Aosta, portarono alla chiusura per alcuni giorni delle strade di accesso ad alcune vallate. Da noi i primi dati parlano invece di una buona crescita delle Funivie Campiglio (ma ricordiamo che l'anno scorso, nonostante la pochissima neve, fu un anno record per Campiglio), di un eccellente inizio, seguito da una buona crescita nei mes successivi, per Folgarida, mentre per Pinzolo sarà una stagione record, nonostante le "bizze meteo" di marzo.

Grual e le Dolomiti di Brenta
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy