Immmagini di Pinzolo

Mario Brunello e Mauro Corona aprono in 'Mistero dei Monti'




01.08.2018, di Apt CampiglioPinzolo (letto 809 volte)

Madonna di Campiglio Mario Brunello e Mauro Corona aprono in 'Mistero dei Monti'

A Madonna di Campiglio, dal 3 al 14 agosto, torna il festival dedicato alla cultura e alla montagna. Tanti i protagonisti di questa sedicesima edizione del “Mistero dei Monti” dedicata al valore del “sostare” in contemplazione, in riflessione: il musicista Mario Brunello venerdì 3 agosto, lo scrittore, scultore e alpinista Mauro Corona sabato 4 agosto, Roz Savage, la prima donna a remare in solitaria su tre oceani, martedì 7 agosto, il giornalista Franco Brevini mercoledì 8 agosto, lo scrittore Erri de Luca martedì 14 agosto.

“Radure e bivacchi” è il tema della sedicesima edizione del festival Mistero dei Monti di Madonna di Campiglio. Un'immagine che apre lo sguardo al momento della sosta, uno stare fermi in attesa, in contemplazione, in riflessione, in recupero di energie. Fermate utili per la ripartenza.

Gli appuntamenti culturali propongono una mobilità di pensiero – dentro l’apparente staticità della montagna – che contraddistingue la proposta culturale di Madonna di Campiglio costruita su misura, pescando di anno in anno dalla montagna con le sue tante sedimentazioni.

Si inizia con un’apertura dedicata alla musica e al festival de “I Suoni delle Dolomiti” con Mario Brunello venerdì 3 agosto; si passa poi la parola ad un modo schietto e prorompente di comunicare e raccontare: il sabato 4 agosto appuntamento al Palacampiglio alle 17.30 con il volto noto della montagna, lo scrittore e alpinista Mauro Corona.

Dalle parole alle grandi imprese, come quelle di Ruz Savage, la prima donna a remare in solitaria su tre oceani. Quattro Guinness World Records per il canottaggio, ha remato per oltre 15.000 miglia per 500 giorni, le è stato assegnato il titolo di Adventurer of the Year nel 2010 dal National Geographic. È l’ospite internazionale da ascoltare. Sosta dunque al Salone Hofer il 7 agosto alle 17.30.

Simboli, spiritualità, leggende e scienza. Tutti temi che si accomunano nel nome della Montagna: lo scrittore Franco Brevini racconta il viaggio nell’immaginario montano (mercoledì 8 agosto, 17.30, Sala della Cultura). Sosta nella città di Milano invece con Giuliano Pisapia (già sindaco di Milano) e Marco Vergottini (teologo e scrittore) giovedì 9 agosto; la leggenda delle Dolomiti con Paolo Martini venerdì 10 agosto e l’evoluzione umana con il filosofo ed evoluzionista Telmo Pievani sabato 11 agosto. Bivacchi d’Oriente con Vito Bianchi (storico e scrittore) domenica 12 agosto e rifugi di montagna con lo scrittore Erri de Luca martedì 14 agosto.

Questi solo alcuni di una serie di incontri letterari, filosofici, scientifici con mostre e cinema, a sviluppare il tema della sosta. Un susseguirsi di storie di chi indaga nella direzione della conoscenza e del rispetto del pianeta. Un vero e proprio sostare sempre più nel dettaglio, per proseguire il sentiero aperto verso la montagna.

Il festival, promosso dall’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena, è ideato e curato da Roberta Bonazza e Giacomo Bonazza.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy