Immmagini di Pinzolo

Consegnato ad Angiolino Binelli il Premio 'Marcello Meroni'




28.03.2019, di Apt CampiglioPinzolo (letto 785 volte)

Consegnato ad Angiolino Binelli il Premio 'Marcello Meroni'

Il Premio, conferito il 30 novembre 2108 a Milano, è stato consegnato dagli organizzatori direttamente ad Angiolino Binelli sabato nel corso di una toccante cerimonia presso la sala del consiglio comunale a Pinzolo.

PINZOLO – Assegnato ufficialmente presso l’Università degli Studi a Milano il 30 novembre 2018, è arrivato a Pinzolo sabato scorso per essere affidato direttamente nelle mani del premiato. Parliamo di un riconoscimento, il Premio Marcello Meroni, e della persona alla quale è stato conferito: il cavaliere Angiolino Binelli, presidente della Targa d’argento-Premio internazionale della solidarietà alpina. La corrispondenza tra il premio e il premiato è assoluta. Basta leggere la bella frase che riassume il significato del Meroni: “Dedicato a chi, in ambito montano, riesce a essere un esempio positivo”. Parole, queste, che si accordano con la personalità di Angiolino e con l’impegno dimostrato, in tutta la sua vita, come soccorritore alpino e come ideatore del Premio internazionale della Solidarietà alpina. A novembre, qualche acciacco dovuto al tempo che passa, ha impedito ad Angiolino di scendere a Milano e gli amici milanesi si sono allora ripromessi di salire in Val Rendena e consegnargli personalmente il riconoscimento. Il Premio Meroni è stato istituito nel 2008 dalla Società escursionisti milanesi (Sem), che è una sezione del Club alpino italiano (Cai), e dalla Scuola di alpinismo e sci alpinismo “Silvio Saglio” con il patrocinio della Scuola regionale lombarda di alpinismo. Il gruppo di alpinisti milanesi, attraverso questa iniziativa, da undici anni è impegnata a ricordare Marcello Meroni, istruttore nazionale di alpinismo, autore di scritti su ghiacci e cascate, ricercatore e astronomo, prematuramente scomparso. “Marcello – scrive chi l’ha conosciuto – aveva il fascino, arcano e misterioso, che appartiene alla persone speciali. Quelle con cui stai bene e ti senti sereno, ma non sai spiegarti il perché”. A Pinzolo, sabato pomeriggio, le delegazioni di Sem e della Scuola “Silvio Saglio” sono state ricevute presso la sala consiglio dal sindaco di Pinzolo Michele Cereghini e dal Comitato organizzatore della Targa d’argento-Premio internazionale di solidarietà alpina con il suo presidente Angiolino Binelli.

Nicla Diomede, coordinatrice del Premio Meroni: “Ciò che accomuna i due premi e tutti noi è la generosità, guardare l’altro e metterlo prima di noi, come faceva Marcello, ragazzo di grande generosità e curioso. Il Premio ha diverse sezioni, alpinismo, ambiente, cultura e solidarietà che Angolino rappresenta, sintetizzando i valori incarnati dal Premio e da Marcello stesso. Il nostro auspicio è che ci sia un’unione anche futura tra questi due premi che rappresentano un patrimonio della cultura di montagna”.

Luciano Imperadori, componente e “voce” del Comitato Targa d’argento: “Abbiamo apprezzato molto il Premio Meroni, che ricorda un ricercatore molto giovane, speciale, non solo un uomo di montagna, ma una persona di grande cultura che si occupava anche di stelle. Tra i due comitati si è instaurato un legame all’insegna di un clima di gioia e amicizia che mi ha fatto ricordare la definizione attribuita dall’esploratore e alpinista inglese William Freshfield a Pinzolo come “luogo dedicato alla gioia”. Oggi è un giorno così, di gioia e di solidarietà”.

Michele Cereghini, sindaco di Pinzolo: “L’Amministrazione comunale ci tiene molto ad ospitare la cerimonia di consegna del Premio di Solidarietà Alpina e altri momenti importanti ad esso collegati come quello di oggi in sala consiglio, cuore della comunità di Pinzolo. Sono state tante le personalità venute qui a ritirare il Premio della solidarietà alpina, tutte persone che si spendono per fare del bene. Ogni volta è un’emozione, anche oggi con Angiolino che invece di premiare è il premiato”.

Intanto si avvicina la 48esima edizione del Premio internazionale della Solidarietà alpina che si terrà il prossimo 21 settembre. Proprio in questo periodo si sta la lavorando alla valutazione delle numerose candidature presentate all’attenzione del Comitato organizzatore presieduto da Angiolino Binelli.

Diomede, Binelli, Ciaghi, Caola, Cereghini, Imperadori
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy