Immmagini di Pinzolo

Giorgio Ferrari rassegna le sue dimissioni da Presidente...




04.05.2019, di Apt CampiglioPinzolo (letto 1110 volte)

Giorgio Ferrari rassegna le sue dimissioni da Presidente del Collegio sindacale di Apt e ne spiega le motivazioni

Con una lettera inviata ieri all’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena (Apt) e indirizzata al nuovo Presidente Tullio Serafini insieme al Consiglio di amministrazione, Giorgio Ferrari ha rassegnato le sue dimissioni da Presidente del Collegio sindacale e Sindaco effettivo di Apt. La decisione, con effetto immediato, è stata assunta a seguito dei noti fatti riguardanti le indagini preliminari sull’appalto del servizio di noleggio delle luminarie natalizie installate lo scorso inverno e che vedono coinvolto lo stesso Ferrari.

“Ritengo opportuno rassegnare le mie dimissioni dalla carica di Presidente del Collegio sindacale e di Sindaco effettivo con effetto immediato – scrive Giorgio Ferrari – pur nella consapevolezza di non aver commesso alcun reato e che il mio operato, come peraltro quello di tutto il Collegio sindacale, è sempre stato ispirato alla massima professionalità e competenza. La mia scelta, oltre a permettermi di depositare nelle sedi giudiziarie competenti le opportune memorie difensive che insieme ai miei legali stiamo approntando, è anche dettata dalla mia volontà di contribuire alla serenità delle dinamiche societarie di Apt, che di certo non merita i veleni che la vedono quale capro espiatorio di non meglio precisate responsabilità di scelte strategiche in ordine alla creazione, valorizzazione e promozione del prodotto turistico di località e di ambito. In questi ultimi tre anni – prosegue Giorgio Ferrari – il valore della produzione è cresciuto di molto ed è stato accompagnato da una contestuale gestione razionale e oculata dei costi. Ne sono testimonianza le corpose e dettagliate relazioni, comunicazioni, newsletter ecc.. che tutti gli operatori dell’ambito ricevono sistematicamente e che sono, quindi, alla portata di chiunque abbia voglia di essere realmente informato circa l’utilizzo di tutte le risorse di Apt”.

Nella lettera, Ferrari ringrazia tutti i componenti dello staff di Apt “affinché siano consapevoli e orgogliosi del ruolo che essi rivestono; ovvero componenti indispensabili di una “macchina” che funziona a prescindere da tutti quegli eventi e circostanze che nulla hanno a che vedere con il vero e determinante ruolo/natura promo/commerciale che Madonna di Campiglio-Pinzolo-Val Rendena Azienda per il Turismo Spa riveste per l’intera economia del territorio”. E augura, infine, al neoeletto Cda di Apt e al suo presidente “di potersi concentrare sugli obiettivi aziendali con ancora maggiori risultati di quelli sin qui conseguiti”.

Da parte sua il presidente Tullio Serafini dichiara: “È doveroso riporre la massima fiducia negli organi giudiziari che si stanno occupando della vicenda; l'Azienda per il Turismo deve comunque garantire la necessaria operatività ed efficienza, affrontando l'intenso ed importante lavoro quotidiano con serenità ed impegno. Ringrazio Giorgio Ferrari per il lavoro svolto, per l'impegno e l'attaccamento dimostrati nei confronti dell'Azienda in questi tre anni di sua presidenza del Collegio sindacale”.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy