Immmagini di Pinzolo

Tensioni tra Spagna e Francia per l'orsa Claverina




22.05.2019, di CampanediRendena.it (letto 704 volte)

Nei giorni scorsi alcuni quotidiani hanno riportato la notizia di tensioni tra Spagna e Francia in seguito alla aggressioni di pecore ad opera dell'orsa Claverina, una delle due orse slovene liberate dai francesi nell'ottobre 2018 nella zona dei Pirenei Atlantici per scongiurare il rischio di estinzione della specie. L'orsa ha attraversato la frontiera spagnola per trasferirsi in Navarra, dove da alcune settimane ha attaccato diverse greggi di pecore, scatenando l'ira degli allevatori spagnoli. L'introduzione dei due esemplari di orsi sloveni era stata decisa dalle autorità francesi perchè nella zona dei Pirenei occidentali era rimasta ormai solo una coppia di orsi bruni. Per affrontare la delicata questione è stato convocato un vertice bilaterale Francia-Spagna. Intanto gli allevatori stanno ricorrendo ai ripari realizzando recinti elettrificati, introducendo cani mastini e rafforzando i controlli. Il modello "Life Ursus" del Parco Naturale Adamello-Brenta, pur tra le difficoltà, è un modello che viene copiato anche all'estero. Ricordiamo che i primi due orsi vennero rilasciati nel nostro Parco nel maggio del 1999 (Masun e Kirka). Nove il numero complessivo di orsi rilasciati, tutti provenienti dalla Slovenia.

Rilascio dell’orsa Kirka, nel maggio 1999 (foto Archivio Provincia Autonoma di Trento)
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy