Immmagini di Pinzolo

Caro Assessore al Turismo




20.07.2019, di Marco Salvaterra (letto 1977 volte)

Caro Roberto,

certo della tua sensibilità e attenzione sia in qualità di Assessore sia di imprenditore del comparto turistico, convinto di interpretare il pensiero di numerosi operatori sempre più oberati da adempimenti burocratici, approfitto di questo spazio che ho creato per porti pubblicamente una questione. Tutti noi sappiamo che quando un ospite soggiorna in una struttura ricettiva il gestore ha l’obbligo, entro 24 ore dal suo arrivo, di dichiararne le generalità alla Questura unitamente all’onere di inviare al Servizio Statistica della Provincia i dati relativi ad arrivi e presenze per consentire l’analisi dei flussi turistici. Considerata la mole di lavoro degli operatori di queste strutture, spesso di piccole dimensioni e a gestione familiare, mi chiedo per quale motivo non sia possibile nell’era tecnologica in cui viviamo creare un software che consenta al Servizio Statistica della Pat di dialogare direttamente con la Questura, in modo da sgravare gli operatori da tali incombenze e consentire loro un notevole risparmio di tempo.
Ciò consentirebbe di elaborare i dati in tempo reale, mettendoli a disposizione degli interessati e in particolare modo delle Apt di ambito che, finalmente, potrebbero beneficiare dell’importante lavoro svolto dai competenti uffici provinciali senza dover ricorrere a personale che sostanzialmente si trova a dover fare lo stesso lavoro. Un bel risparmio anche in termini di risorse economiche!! Spero proprio si possa e si riesca a fare qualcosa.

Un affettuoso saluto,

Marco Salvaterra

Apt Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy