Immmagini di Pinzolo

Intervista al Presidente di Funivie Pinzolo




02.08.2019, di CampanediPinzolo.it (letto 1711 volte)

Abbiamo posto al presidente di Funivie Pinzolo, Roberto Serafini, alcune domande. Ecco come ci ha risposto.

Roberto Serafini all'inaugurazione della seggiovia Fossadei

Il Bilancio 2018/2019 delle Funivie Pinzolo verrà presentato ai primi di settembre. Ci vuole dare qualche anticipazione?
Il prossimo 13 settembre ci sarà l’assemblea di Funivie Pinzolo dove sarà esposto il bilancio per l’approvazione da parte dei soci. Posso anticipare che quello chiuso al 30 aprile è un bilancio molto positivo per la nostra società e conferma gli ottimi risultati ottenuti lo scorso anno. I passaggi hanno sfiorato i 3.000.000 (+ 5,5% rispetto alla stagione 2017/2018) con un incremento dei ricavi caratteristici del 6%.

Lo scorso anno è stata realizzata la nuova seggiovia Fossadei. Quali sono le novità per il prossimo inverno?
La nuova seggiovia 6 posti ad agganciamento automatico Fossadei è entrata in funzione a metà dicembre.  I nostri affezionati clienti (con qualche lacrimuccia per i ricordi legati alla vecchia seggiovia) non hanno mancato di farci avere i loro apprezzamenti per questo nuovo impianto che è stato letteralmente preso d’assalto durante la scorsa stagione con un incremento di passaggi di oltre l’80%. Quest’estate siamo invece impegnati nella realizzazione del Bacino di accumulo nella zona di Grual. L’ intervento ha una valenza strategica assoluta non solo per la nostra società ma per tutta la Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta e il sistema turistico locale. A tale proposito ci tengo a ricordare che entrambe le opere si sono potute realizzare grazie al sostegno dei Comuni delle Val Rendena, del Comune di Tre Ville e della Provincia Autonoma di Trento nell’ambito dell’accordo quadro sottoscritto a margine dell’ultima assemblea.

Come sta andando la stagione estiva?
L’estate 2019 si prospetta con il segno positivo per quando riguarda Funivie Pinzolo, e questa prima parte della stagione registra un incremento di circa il 10% rispetto allo scorso anno. Ci sono tutti i presupposti per proseguire con lo stesso trend anche durante la seconda parte dell’estate. Siamo molto fiduciosi per il futuro, considerate anche le diverse riqualificazioni alberghiere e la realizzazione del nuovo hotel 5 stelle lusso che aumenta di quasi il 10% i posti letto di Pinzolo e dell’Alta Val Rendena.

C’è grande attesa per la pista di Plaza, un importante intervento che completerà il collegamento con Campiglio. A che punto siamo?
Abbiamo affrontato un lungo e complicato percorso per ottenere la valutazione d’impatto ambientale positiva, consapevoli dell’importanza e della delicatezza di questa opera. Proseguiremo con le restanti autorizzazioni auspicando di realizzare, compatibilmente con le risorse economiche necessarie, questa nuova pista il prima possibile. Mi fa comunque piacere comunicare attraverso Campane di Pinzolo che Trentino Sviluppo ha già appaltato i lavori per lo sbarrieramento della stazione di Plaza che prevede il miglioramento dell’accessibilità alla stazione grazie anche alla realizzazione di due nuovi ascensori. Con la futura realizzazione della pista di Plaza, raggiungere Madonna di Campiglio sarà ancora più veloce e il nuovo tracciato sarà un degno “concorrente” della pista Tulot per lo scettro di pista regina di Pinzolo.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Chi siamo - Privacy