Immmagini di Pinzolo

A proposito di 'Lefay Mountain Resort'




05.08.2019, di Anita Binelli (letto 2756 volte)

A proposito di 'Lefay Mountain Resort'

A pochi giorni dall’apertura mi sono recata, come cliente, al Lefay Mountain Resort per poter realmente constatare se la mia, o meglio, la convinzione degli amministratori comunali dell’epoca, fosse confermata.
Sono sempre stata convinta che per il nostro territorio e per tutta la Val Rendena questo progetto sarebbe stato un’opportunità, e ho potuto constatare, con una certa soddisfazione, che la realizzazione architettonica è all’altezza delle aspettative e la realtà economica altrettanto.
Come ex assessore al turismo del comune di Pinzolo sono soddisfatta di aver combattuto, con tutta l’Amministrazione Bonomi, affinché quest’opera potesse essere realizzata.
Sono felice che uniti abbiamo avuto il coraggio e la lungimiranza di approvare e sostenere il progetto che oggi è considerato un’opportunità per l’intera Val Rendena.
Sottolineo l’importanza del livello occupazionale, circa 130/150 il personale, di cui la metà residente in valle. Inoltre la presenza sul territorio di molti ospiti avrà ricadute positive anche per le varie attività del nostro comune e non solo.
Ricordo le legittime preoccupazioni delle associazioni di categoria, che temevano la concorrenza eccessiva che una tale struttura avrebbe potuto generare e ricordo i confronti che, come giunta comunale, abbiamo messo in campo per illustrare il progetto ipotizzando le ricadute economiche sul territorio.
Ricordo, in particolare, la contrarietà dell’allora consigliere di minoranza, oggi assessore provinciale al turismo, e spero, davvero, che oggi abbia potuto constatare che le sue previsioni negative erano eccessive.
Sono oltremodo soddisfatta nel vedere l’attuale amministrazione non più ostile al progetto ma entusiasta di questa nuova realtà.
Mi fa piacere constatare che, nonostante idee e posizioni differenti, sia prevalso l’interesse pubblico e che oggi Pinzolo goda di un’offerta turistica e di un’opportunità sopra le aspettative.
Dunque, in bocca al lupo alla famiglia Leali e che questo traguardo sia di buon auspicio per la prossima sfida legata alla realizzazione della Clinica cardiologica presentata dall’Amministrazione Cereghini.

Anita Binelli

Per chi non ricordasse...

10 luglio 2013 - http://www.campanedipinzolo.it/articolo.php?num=20130710081456 >>>

8 giugno 2014 - http://www.giornaletrentino.it/cronaca/trento/hotel-a-5-stelle-qui-non-c-%C3%A8-mercato-1.974259 >>>

Lefay Resort & SPA Dolomiti

___________________________________

La giunta Bonomi approvò nel 2014 la Variante al Piano Regolatore Generale del Comune di Pinzolo relativa all'area alberghiera "Campicioi". Ecco le parole dell'allora sindaco Bonomi: "Questo è un modo per uscire da una situazione ereditata dalla precedente amministrazione che aveva previsto nel Prg per quell'area una lottizzazione che interessava una superficie pari a ca. 6.660 mq e prevedeva la realizzazione di una struttura alberghiera di ca. 20.000 mc. di volume urbanistico con una capienza stimata in 350 posti letto distribuiti in 170 camere, oltre a spazi di relazione comuni per ca. 1.660 mq, un centro wellness di ca. 1.300 mq e un'autorimessa per complessivi 160 posti auto".

Vecchio progetto previsto per l'area Campicioi
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy