Immmagini di Pinzolo

Buon compleanno Cesare!




30.09.2019, di Apt CampiglioPinzolo (letto 391 volte)

Buon compleanno Cesare!

Mercoledì 2 ottobre Madonna di Campiglio celebra il novantesimo compleanno di Cesare Maestri. Una festa fortemente voluta dalla comunità campigliana e dedicata con grande affetto e riconoscenza al suo celebre alpinista.

MADONNA DI CAMPIGLIO – Novant’anni di vita sono un traguardo molto importante; da condividere con un’intera comunità, e con la grande famiglia della montagna e dell’alpinismo, se il compleanno è quello di Cesare Maestri.

La festa, che il suo paese gli dedica, si terrà mercoledì 2 ottobre a partire dalle 18.00 presso la Sala della Cultura a Madonna di Campiglio. Il programma inizierà con i saluti delle autorità presenti e proseguirà con l’intervento e gli auguri dei compagni di scalata che nel tempo hanno affiancato Cesare Maestri in tante ascese. Nel mezzo, l’anteprima del docufilm “Le vie del Cesare” al quale sta lavorando il giovane alpinista campigliano Silvestro Franchini insieme a Matteo Pavana (filmmaker) e Marco Benvenuti (produttore). Il documentario comprende anche un’ampia intervista al grande alpinista trentino, filmati storici e nuove riprese lungo le vie aperte da Maestri sulle Dolomiti. “Molte di queste – spiegano gli ideatori – sono tutt’oggi poco conosciute. Attraverso questa video-produzione cerchiamo anche di comprendere le motivazioni dell’alpinismo del passato mettendole a confronto con quelle di oggi. L’obiettivo è raccontare le scalate dolomitiche di Cesare e illustrare come esse sono viste e percorse ai nostri giorni”.

Sarà non solo un pomeriggio per celebrare un compleanno importante, ma anche l’occasione per ascoltare l’appassionata narrazione di una leggenda dell’alpinismo, classe 1929 e definito dal giornalista e scrittore Dino Buzzati con l’appellativo, passato alla storia, di “Il ragno delle Dolomiti”. È stato Maestri il primo alpinista a percorrere in discesa e senza corda vie di sesto grado, dopo aver iniziato a scalare, quasi per caso, nel 1949. “La prima scalata – racconta – è stata la “normale” della Paganella. Mi ci portò Gino Pisoni, presidente nazionale delle Guide alpine, e non appena misi le mani sulla roccia, capii che quello sarebbe stato il mio mestiere”. E lo ha anche scritto, Cesare Maestri scrittore, questo forte legame con la montagna e questo talento che lo ha accompagnato dalla giovinezza, questo essere alpinista nel profondo dell’anima e per tutta la vita: “Le montagne sono per me quello che i colori e la tela sono per il pittore, il treno per il macchinista, il teatro per l’attore, il tornio per l’operaio, il pianoforte per il compositore, il piccone per il manovale”.

La festa-incontro di mercoledì, aperta a tutti, è organizzata dalle Guide Alpine di Madonna di Campiglio insieme ai comuni di Pinzolo e Tre Ville, alla Pro loco e alla Sat di Madonna di Campiglio con la collaborazione dell’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy